E' morto il miliardario messicano Moshe Saba

Il miliardario Moshe Saba è morto ieri notte in un incidente insieme a due membri della sua famiglia; le vittime si trovavano a bordo di un elicottero, che ha preso fuoco poco dopo essere docollato, appena fuori Città del Messico, per l'impatto accidentale di uno dei rotori con un edificio. La nebbia e il maltempo sembra siano le principali cause dell'incidente.

Moshe Saba, 46 anni, era il capostipite di una delle famiglie più ricche del Messico e uno dei maggiori businessman del Paese: di sua proprietà la casa farmaceutica Grupo Casa Saba SA, la televisione messicana Azteca network, il gruppo Unefon phone company e due hotel di lusso ad Acapulco.

Saba era anche conosciuto per il suo spirito filantropico, soprattutto a sostegno della causa israelita.

Via | Jpost

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: