Hotel di lusso nel Bronx a New York

Qualche volta le zone meno gettonate cambiano volto, guadagnando progressivamente un’immagine nuova, che produce una diversa percezione.

opera-hotel

Il Bronx di New York sta cambiando lentamente la sua reputazione di zona degradata, per diventare sede di un numero crescente di hotel di lusso, segno evidente di una trasformazione destinata a continuare nel tempo.

La clientela sembra gradire, come si evince dai numeri importanti fatti segnare dall’Opera House Hotel, che sta facendo affari d’oro sulla 149th Street, a pochi mesi dall’apertura, avvenuta lo scorso dicembre. Questo complesso non è propriamente luxury, ma ha aperto le porte a una tendenza che si intravede all'orizzonte.

Il borough si sta aggiornando, preparandosi ad ospitare altri alberghi e boutiques di fascia alta. Oggi il Bronx sta guadagnando l’immagine di una destinazione come altre, liberandosi progressivamente della pessima reputazione di cui gode nel mondo. E’ chiaro che il lavoro di pulizia è ancora lungo, ma si sono fissati i primi passi del cammino.

Fra non molto tempo dovrebbe aprire i battenti Umbrella Hotel, un’elegante torre con 56 camere in Melrose, e un altro impianto di lusso con 75 camere dovrebbe prendere forma in modo abbastanza spedito tra la Grand Concourse e 140th St.

Quest’ultima sarà una struttura high-end, che andrà ad accompagnarsi a un hotel già in costruzione nella vicina Exterior St. and E. 146th St. Se alcuni residenti sono cauti nella loro valutazione sul potenziale impatto dei nuovi alberghi sulla zona, per gli altri non vi sono dubbi sul valore aggiunto che daranno ad essa, riscattandola dal degrado. Vedremo, anche perché altre iniziative bollono in pentola, per un maquillage del borough.

Via | Nydailynews.com

  • shares
  • Mail