Gordon Ramsay apre un nuovo ristorante di lusso ad Atlantic City

Si allarga la catena di locali del celebre maestro dei fornelli, la cui fama non conosce confini. Per lui un nuovo sbarco negli Stati Uniti.

Grand Tasting At Vegas Uncork'd By Bon Appetit

Gordon Ramsay annuncia l’apertura di un nuovo ristorante di lusso ad Atlantic City. Il famoso chef allarga così la sua rete commerciale, ormai simile a un impero nel campo gastronomico.

A fare da cornice al locale sarà lo splendido hotel Caesars, destinazione glamour per i ricchi in visita nell’area. Qui verrà proposta la cucina tradizionale britannica, sperando di guadagnare il consenso del pubblico.

L’intervento rientra nel piano quinquennale di espansione, che prevede alcuni nuovi ristoranti. Quello di Atlantic City dovrebbe aprire nei primi mesi del 2015. Al suo interno rifletterà le atmosfere di un pub inglese, con note di magia offerte alla tentazione dei clienti, accolti in una struttura con 250 coperti.

Si allarga così la presenza negli Stati Uniti, dove Ramsay vuole crescere in fretta. Il maestro d’oltremanica è anche un imprenditore di successo. Il noto cuoco e personaggio televisivo britannico vuole creare 3 nuovi ristoranti di lusso anche in Asia. Il primo aprirà i battenti nell’autunno prossimo.

L’ingresso in questi nuovi scenari segnerà una grande espansione per il Gordon Ramsay Group, in modo progressivo ma capillare, almeno nelle intenzioni. Al momento della catena fanno parte 24 ristoranti in Europa, Stati Uniti e Medio Oriente, che si giovano di una buona reputazione nel giudizio del pubblico e della critica.

Gordon Ramsay è noto non solo per le superbe doti in cucina e per le decine di locali in giro per il mondo, ma anche per la partecipazione a diversi programmi televisivi di successo.

Chi lo conosce dice che è un maniaco del lavoro e un grande appassionato di auto sportive, Ferrari su tutte. Non è affatto difficile vederlo in giro a Londra al volante della sua 458 Italia, di colore bianco con cerchi e tetto nero opaco.

Nel Pétrus, uno dei suoi locali nella capitale inglese, un gruppo di uomini d'affari spese nel 2001 ben 44 mila sterline in vini durante una cena. Anche con questi introiti si è potuto permettere tanti sfizi. Ramsay è una vera autorità nel settore della ristorazione: i suoi piatti prelibati suscitano interesse su scala mondiale. Bravo dietro i fornelli e abile come imprenditore, vanta una lunga scia di riconoscimenti.

Via | Themalaysianinsider.com

  • shares
  • Mail