Casa su misura da tablet o smartphone nei resort green degli Emirati Arabi

Le moderne soluzioni messe sul piatto dal progresso consentono di confezionarsi una casa su misura partendo da un tablet o da uno smartphone.

Falcon-island

Un costruttore degli Emirati Arabi Uniti sta per lanciare un’applicazione che consentirà ai clienti di configurarsi la loro casa su misura in un complesso di Ras al-Khaima, uno dei sette emirati che compongono lo Stato nell’Asia sud-occidentale.

Al Hamra Real Estate Development è il gruppo cui si deve questo servizio high-tech, che sarà svelato a stretto giro di posta al Cityscape Global di Dubai. Il complesso residenziale scelto per la nuova esperienza è il progetto Falcon Island.

L’applicazione ne prende il nome, aggiungendo alla sigla il termine Homebuilder. Dal direttore dell’impresa di costruzione, Benoy Kurien, arrivano alcune anticipazioni: “La nostra app offrirà ai potenziali clienti la possibilità di vivere un’esperienza innovativa, che permetterà loro di crearsi una casa di lusso su misura, partendo da qualsiasi dispositivo mobile in ogni angolo del mondo”.

Con il proprio tablet o smartphone –aggiunge il manager- è possibile scegliere le opzioni per camere, finiture, piscina, soluzioni architettoniche, sistemi di automazione domestica ed altro ancora, rendendo tutto altamente personalizzabile e visibile in modo rapido con una serie di rendering 3D, offerti in forma dinamica”.

L’approccio sembra interessante e potrebbe avere un seguito. Al momento trova attuazione nel progetto di cui ci stiamo occupando, che guadagna l’interesse anche per altre doti, come la scelta di un’isola artificiale per accoglierlo e la natura intrinsecamente sostenibile, grazie a un attento studio energetico e alla scelta di soluzioni di approvvigionamento alternative e green.

Via | Arabianbusiness.com

  • shares
  • Mail