Baselworld 2015 espone l'arte dell'alta orologeria

L’universo dei gioielli e degli orologi suscita grande interesse, per il fascino inebriante delle migliori proposte del settore, spesso inaccessibili anche ai benestanti. In Svizzera sfila l’eccellenza.

Baselworld 2014

L’arte dell’alta orologeria e della gioielleria di prepara a brillare nella splendida cornice di Baselworld 2015. E’ iniziata la marcia di avvicinamento al salone elvetico, che andrà in scena dal 19 al 26 marzo del prossimo anno.

Baselworld 2014

Come capita sempre negli eventi che contano, il lavoro per l’edizione successiva inizia il giorno dopo la chiusura di quella precedente. La rassegna svizzera non fa eccezione, essendo il riferimento mondiale per i comparti rappresentati.

Baselworld 2014

Baselworld è il più grande ed importante appuntamento per i segnatempo e gli accessori preziosi, con una leadership mondiale solida e autorevole, che si conferma negli anni. Non è solo un retaggio della tradizione, ma il frutto del costante impegno degli organizzatori, capaci di cogliere e anticipare le tendenze, con grande intelligenza strategica.

Baselworld 2014

Ogni volta la storia si ripete: un mare di operatori provenienti da tantissimi Paesi affollano i padiglioni espositivi di Basilea, ribadendo la forza di una manifestazione il cui richiamo è irresistibile. Si stima che l’80% del fatturato mondiale dei settori coinvolti sia generato nell’appuntamento elvetico, per il quale è iniziato il countdown.

Baselworld 2014

Ricco, come sempre, il quadro espositivo, in una tela votata all’eccellenza. Fra qualche mese la magia prenderà forma in tutto il suo splendore, ma già i preparativi fervono, per offrire la cornice migliore ai visitatori, provenienti da ogni angolo del pianeta.

Baselworld 2014

Il termine “salone” risulta ormai poco consono a questo straordinario evento di respiro internazionale. Nei favolosi padiglioni espositivi, progettati da Herzog & de Meuron, si potranno ammirare i prodotti in una vera e propria cittadina, il cui look non teme il confronto con le principali vie dello shopping delle grandi capitali.

Baselworld 2014

Non tutti possono fare acquisti a Baselworld. Il salone è aperto anche ai visitatori privati, tuttavia, per la sua natura di evento B2B, si rivolge all’industria mondiale dell’orologeria e della gioielleria. Per i marchi del settore, questo è senza dubbio l’evento dell’anno. Novità, trend e innovazioni del ramo vengono presentati dai più rinomati brand mondiali, raggiungendo una perfezione senza eguali.

Baselworld 2014

Come ogni anno, grande l’interesse dai parte dei paesi asiatici. Il numero di visitatori provenienti dall’Estremo Oriente –principalmente da Hong Kong e dalla Cina - continua a crescere da diverso tempo. Questa tendenza non sembra arrestarsi ed è in stretta correlazione con la domanda proveniente dall’area.

Baselworld 2014

Alto l’interesse per alcuni esemplari di orologi e gioielli, che toccano le vette assolute della qualità, del lusso e dello stile, messi in mostra in un layout innovativo, perfettamente aderente alle esigenze dei diversi espositori.

Baselworld 2014

Sono attesi circa 1.500 marchi prestigiosi, rappresentativi di tutti i settori coinvolti. Il ruolo principale tocca agli orologi, che da tempo immemorabile sono sinonimo di stile ed emozioni. Questo settore ha fama di promuovere costantemente l'innovazione e di sapersi adattare alle esigenze e alle richieste del mercato. In altre parole, è sempre in movimento.

Baselworld 2014

Di pari passo con il prosperare del mercato mondiale dei beni di lusso, cresciuto secondo le stime Bain & Company da 77 a 212 miliardi di euro (+276%) tra il 1995 e il 2012, nello stesso periodo anche l'orologeria ha registrato una vistosa crescita, tanto più straordinaria se si considera il suo riposizionamento verso i prodotti di fascia alta a partire dagli anni '90.

Baselworld 2014

Gli orologiai elvetici, protagonisti indiscussi di questo spettacolare boom, hanno visto le proprie esportazioni balzare da 7 miliardi di franchi svizzeri nel 1995 a quasi 22 nel 2013. Parallelamente alla triplicazione delle specifiche esportazioni va rilevato che, nonostante un clima economico globale tutt'altro che stabile, il 2013 è stato il quinto anno da record consecutivo. E gli analisti di mercato prevedono un'ulteriore crescita nel 2014.

Baselworld 2014

L'industria gioielliera non fa eccezione e continua anch'essa a prosperare. L'anno scorso sono state registrate vendite annue globali per 179 miliardi di franchi svizzeri. Si stima che entro il 2020 si possa tagliare quota 300 miliardi.

Baselworld 2014

Se l'oro rosa ha dominato le sale di Baselworld negli ultimi anni, pare che possa tornare in auge quello giallo. Le maison stanno cominciando a valutare la possibilità di riprenderne l'uso, non solo occasionalmente. Alcune collezioni anticipano la tendenza. Il lusso si evolve, adattandosi alle nuove esigenze e spesso anticipandole. Proprio come Baselworld.

Foto | Baselworld

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO