Orologio Chopard Superfast Chrono Porsche 919 per la vittoria a Le Mans 2015

Quando si festeggia un successo così importante, ci vogliono dei regali adeguati, come il nuovo cronografo di Chopard.

L'orologio di lusso Chopard Superfast Chrono Porsche 919 Jacky Ickx è un gioiello in serie limitata che celebra il successo della casa tedesca nella sfida della Sarthe di quest'anno. Il nome portato in dote è un omaggio ad uno dei piloti più mitici, che ha segnato alcune della pagine più belle della maratona transalpina, non solo per le sei vittorie conquistate in terra di Francia.

Negli scorsi giorni, la casa di Stoccarda ha messo a segno l'obiettivo che si era posto al rientro in LMP1: il successo assoluto nella sfida più magica dell'universo endurance, a diversi anni dall'ultimo trionfo, guadagnato nel 1998. Ora sono 17 i suoi sigilli.

Chopard è “Official Timing Partner” di Porsche Motorsport dal 2014, quando la scuderia tedesca ha fatto ritorno nelle gare di endurance. Lo stesso anno, per sancire la partnership, Chopard ha presentato il cronografo Superfast ispirato alla Porsche 919 Hybrid, la vettura che concorre al Campionato del Mondo di Endurance LMP1.

Il Superfast Chrono Porsche 919 Jacky Ickx Edition, limitato a cento esemplari, è dedicato a Jacky Ickx, pilota pluripremiato nonché (da tempo) testimonial di entrambi i marchi, Chopard e Porsche. Questo modello esibisce i colori del leggendario campione, ma anche quelli del prototipo tedesco recentemente baciato dalla gloria.

I toni in contrasto si stagliano con eleganza sul quadrante argenté, che riprende il grigio metallizzato del costruttore tedesco, mentre le striature del quadrante ricordano il diffusore posteriore della Porsche 919 Hybrid.

L’edizione limitata Superfast Chrono Porsche 919 Jacky Ickx Edition è un concentrato dei codici delle gare automobilistiche. La cassa di quarantacinque millimetri di diametro, impermeabile fino a cento metri e sovrastata da una lunetta con tachimetro e otto viti brunite, protegge una meccanica di precisione le cui decorazioni s’ispirano ai motori delle vetture.

I fianchi striati della cassa, sui quali risalta la corona impreziosita da un volante e rivestita di caucciù nero, fanno pensare alle alette di raffreddamento dei motori da corsa. Una finitura esclusiva che richiama i motivi rettilinei dei quadrante e dei ponti traforati del movimento. Come fosse un vero e proprio bolide da corsa, la cassa del Superfast Chrono Porsche 919 Jacky Ickx Edition racchiude un motore interamente progettato, fabbricato e assemblato nei laboratori Fleurier Ebauches della Maison Chopard: il calibro Chopard 03.05-M.

Questo movimento cronografo meccanico a carica automatica con funzione di ritorno in volo (flyback) vanta inoltre un’ottima precisione cronometrica, certificata dal Controllo Ufficiale Svizzero dei Cronometri (COSC). Il cinturino in caucciù nero che riprende il battistrada delle slick da gara completa questo orologio, simbolo dell’impegno a tutto tondo di Chopard nel mondo delle corse automobilistiche.

Più estesa la tiratura del nuovo Superfast Chrono Porsche 919 Edition “base”, realizzato nello stesso numero di esamplari della cifra che identifica l'auto da corsa uscita vittoriosa dalla sfida della Sarthe. Anche in questo caso si respirano le note dell'eccellenza.

Il cronografo di dimensioni generose, con la cassa in acciaio di ben 45 mm di diametro, è dotato della funzione ritorno in volo (flyback) e batte al ritmo di un movimento meccanico Chopard – 03.05-M con certificato di cronometria (COSC). Il calibro e la sua massa oscillante sono visibili attraverso il vetro zaffiro, che reca incisa la dicitura "Official Timing Partner Porsche Motorsport”. Le striature sul quadrante richiamano la nuova Porsche 919 Hybrid e ricordano il diffusore posteriore della vettura da corsa. Anche le cifre “919” iscritte all’interno di un rettangolo rosso nel contatore a ore 9 sono identiche a quelle delle Porsche da gara. Infine, il cinturino in caucciù si ispira ai pneumatici slick che permettono di affrontare le curve ad altissima velocità.

Via | Modenese & Modenese press office

  • shares
  • Mail