TAG Heuer misura il tempo della Carrera Panamericana 2015

Si conferma il legame fra le maison dell'orologeria è l'universo dorato delle quattro ruote. Quando una miscela è felice viene naturale pensare a certe coniugazioni.

tag-heuer.jpg

TAG Heuer sarà partner e cronometrista ufficiale della Carrera Panamericana 2015, in programma dal 16 al 22 ottobre. Un legame ispirato all'universo magico delle auto d'epoca, per celebrare una corsa che affonda le sue radici nel lontano 1950. Oggi la storia prosegue sotto forma di rally vintage, che riunisce centinaia di piloti e milionari provenienti da tutto il mondo.

La prima edizione dell'evento copriva più di 3.000 chilometri in 8 giorni, impegnando seriamente i protagonisti. Era considerata una corsa pericolosa, con norme di sicurezza molto limitate: protezione minima sulle strade, animali che attraversano, manti variabili...e incidenti gravi.

Le più grandi case automobilistiche del tempo furono coinvolte fin dall'inizio: Ferrari, Porsche, Lancia, Mercedes-Benz. La gara è diventata molto rapidamente un evento professionale, in particolare grazie al coinvolgimento di Juan-Manuel Fangio, che ha anche contribuito a crearne la leggenda.

Nel 1988, la sfida è stata riproposta dopo una pausa di 33 anni, nella forma di un rally automobilistico per le auto sportive classiche costruite prima del 1955. Adesso continua con questa formula.

Via | TAG Heuer - International Media Relations

  • shares
  • Mail