Serapian Milano: intervista a Ardavast Serapian, le borse di lusso, ricercatezza e innovazione

Deluxeblog ha intervistato Ardavast Serapian, CEO di Serapian Milano, che ci racconta i valori del Made in Italy e la storia della Maison. Sono i primi del ‘900, quando Stefano Serapian, armeno di nascita e italiano di adozione, entra per la prima volta in contatto con la qualità della pelle italiana e il successo non tarda ad arrivare. Qui l'intervista

Deluxeblog ha intervistato Ardavast Serapian, CEO di Serapian Milano, che ci racconta i valori del Made in Italy e la storia della Maison. Sono i primi del ‘900, quando Stefano Serapian, armeno di nascita e italiano di adozione, entra per la prima volta in contatto con la qualità della pelle italiana. Il successo non tarda ad arrivare. L’azienda cresce, diventando molto in voga nell’alta società milanese e non solo. Serapian diviene presto il brand preferito da sofisticate signore e personaggi in vista del jet set, che commissionano borse su misura realizzate in diversi colori e materiali. Inoltre, grazie alla garanzia di un prodotto interamente Made in Italy, iniziano in questi anni collaborazioni importanti e durature con i più prestigiosi High-End Retailers. Da piccolo laboratorio a grande azienda. Oggi Serapian è una realtà con più di 100 addetti specializzati, con laboratori che occupano oltre 5.000 mq. La qualità delle collezioni Serapian è assicurata dall’italianità del prodotto, la cui fattura è controllata in ogni sua fase di lavorazione: dalla creatività alla concia e al taglio delle pelli, per arrivare al prodotto finito.

Dove ha inizio questa storia di successo artigianale tutta Made in Italy?

Sono i primi del ‘900, quando Stefano Serapian, armeno di nascita e italiano di adozione, entra per la prima volta in contatto con la qualità della pelle italiana. Utilizzando materiali di recupero di un laboratorio artigiano inizia la produzione di piccoli oggetti in pelle; la loro fattura e originalità gli portano subito fortuna ma è l’unione affettiva e lavorativa con Gina Flori, che dà inizio a una Love Story tutta italiana. Il successo non tarda ad arrivare. L’acquisto di una piccola casa in via Jommelli a Milano, che diventerà in seguito la sede della Serapian, segna per sempre un destino fatto di qualità, dedizione, ricercatezza e creatività, caratteristiche indelebili della Maison.

In cosa si riconosce un autentico prodotto Serapian?

Sicuramente per l'alta qualità! La fattura delle collezioni Serapian, certificate 100% Made in Italy, è controllata in ogni sua fase di lavorazione: dalla creatività alla concia e al taglio delle pelli, per arrivare al prodotto finito. Inoltre l’esclusività delle sue creazioni vale alla Maison l’apprezzamento di trend setters e retailers internazionali, sempre alla ricerca di prodotti unici, dall'anima artigianale e realizzati su misura.

Ci dice tre valori "Made in Italy" che la Sua azienda traspone nei prodotti e in cosa possiamo rintracciare l'eccellenza di una produzione tutta italiana.

Passione, qualità e artigianalità sono da sempre i valori cui Serapian si ispira. La passione, come sodalizio fra Stefano e Gina Serapian e come energia creativa, è la radice da cui nel 1945 è nata la Maison. La qualità rappresenta la vera forza dell’azienda: dalla selezione dei pellami alla realizzazione dei modelli, tutto avviene in Italia, per assicurare un controllo attento in ogni fase di produzione. Una garanzia di autentico Made in Italy che oggi Serapian è fra i pochi a poter vantare. L’artigianalità, che Serapian non ha mai tradito, è il cuore della Maison.

In che modo la Sua Azienda concilia la tradizione del Made in Italy con l'innovazione e l'arte del saper fare.

Fin dalla sua fondazione, un team di maestri artigiani lavora per l’azienda, fra l’atelier di Milano e le fabbriche di Jommelli e Varese, rinnovandosi nel tempo. Grazie alla loro dedizione e sapienza, le creazioni Serapian posseggono non solo una qualità ineccepibile, ma anche un’anima molto speciale. Infatti grazie all’eccellenza dei suoi maestri artigiani e all’archivio storico di materiali e colori acquisiti negli anni (una raccolta di oltre 6.000 modelli), la Maison sa soddisfare le esigenze di tutti i suoi clienti, anche quelli più esigenti.

Il Made in Italy inteso come tradizione di eccellenza tutta italiana, può avere un ruolo nel rilancio economico della nostra nazione?

Assolutamente! Specie il mondo degli accessori, ma in generale tutte le eccellenze italiane che vanno dal design alla moda al food, sono chiamate a rappresentare il Paese veicolando i valori che l'hanno reso celebre da sempre nell'immaginario internazionale.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 207 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO