Garage Italia Customs a Los Angeles con due auto sportive speciali

Sono passati meno di 3 anni dalla prima edizione di Piston Head: Artists Engage The Automobile, una mostra di automobili trasformate in sculture da artisti moderni e contemporanei organizzata da Venus Over Manhattan a Miami l’8 dicembre 2013.

Un appuntamento di rilievo si profila all'orizzonte di Garage Italia Customs, che dal 30 luglio al 10 settembre esporrà l’esclusiva one-off Alfa Romeo 4C Hokusai e la BMW i8 Futurism Edition all’interno della mostra Piston Head II: Artists Engage The Automobile nella galleria Venus di Los Angeles.

gic_dsc20671.jpg

Lapo Elkann, condividendo la grande passione per l’arte e per le auto del collezionista Adam Lindemann, amico di vecchia data nonché proprietario delle Gallerie Venus, ha accolto con entusiasmo l’invito a partecipare all'esibizione con le opere degli artigiani specializzati del suo hub creativo.

Ecco le parole del vulcanico imprenditore piemontese: “Sono felice che Garage Italia Customs sia parte integrante con le sue realizzazioni della mostra di Venus, assieme ad artisti di calibro internazionale. La passione per la potenza e la bellezza artistica dell’automobile mi legano fortemente ad Adam. Venus ha offerto l’opportunità a Garage Italia Customs di trascendere le sue già uniche auto e di focalizzare l’attenzione sui possibili sviluppi nel campo dell’innovazione”.

Per l’occasione saranno esposte l’esclusiva one-off Alfa Romeo 4C Hokusai e la BMW i8 Futurism Edition presentata lo scorso maggio in Italia. Di quest'ultima ci siamo già occupati, quindi lasciamo spazio al modello del biscione che, nel particolare allestimento di cui stiamo trattando, vuole essere la celebrazione dell’incontro fra la cultura nipponica e quella italiana.

gic_dsc20631.jpg

La sportiva Alfa Romeo è stata scelta perché è un simbolo dell’italianità amata dai giapponesi, che da sempre sono grandi appassionati del marchio di Arese. Sulla sua carrozzeria è stata aerografata a mano l’opera del Sol Levante più conosciuta al mondo: “La Grande Onda” del Maestro Katsushika Hokusai. Un’immagine che rimanda subito alla grandezza e alla forza della natura, in contrapposizione alla fragilità dell’uomo rappresentata dalle barche dei pescatori.

L’onda domina tutta la parte posteriore della fiancata e l’intera superficie del tetto, seguendo sinuosamente le forme della quanto mai insolita “tela”. La livrea diventa così metafora dell’emozioni che travolgono il guidatore quando si trova al volante di una vettura Alfa Romeo dalle caratteristiche tecniche e dalle prestazioni di altissimo livello come quelle della 4C. Infine la scelta dei materiali per il rivestimento interno, come il denim giapponese Kubaro e la pelle Foglizzo che richiama le squame della carpa, sono un chiaro riferimento al Giappone, così come la particolare lavorazione della corona del volante e della leva del freno a mano che si ispira al Tsukamaki, l’arte di rivestire l’elsa della Katana.

Via | Press Office

  • shares
  • +1
  • Mail