Sanlorenzo Yachts alla Milano Design Week 2017

L'arte si miscela alla nautica, con un nuovo intreccio di grande presa.

Anche Sanlorenzo alla Milano Design Week 2017. Contaminare, agire trasversalmente tra le varie culture del "fare" Made in Italy: questa è la chiave di volta del cantiere, ai vertici della classifica mondiale della produzione di yacht oltre i 24 metri, per raccontare un modo diverso di vivere il mare ed uscire da una cristallizzazione che teneva scollegata la nautica dalle correnti linguistiche del nostro tempo.

Per questo il marchio ha coinvolto per primo nei progetti d'interior delle sue imbarcazioni sartoriali, alcuni dei più autorevoli designer italiani, come Dordoni Architetti, Antonio Citterio Patricia Viel e Piero Lissoni, oltre a tessere un rapporto organico con alcune delle aziende di arredamento più rappresentative della qualità e del gusto contemporaneo.

Collaborazioni che, assieme ad una serie di iniziative con le più importanti Gallerie fra cui Tornabuoni Arte, in occasione degli appuntamenti internazionali di Art Basel e della Biennale di Venezia, stanno contribuendo a far respirare aria nuova a questo mondo spesso inspiegabilmente scollegato dalle raffinatezze linguistiche dell'interior per la casa che ci ha reso famosi e unici nel mondo.

L'installazione Sanlorenzo: Il Mare a Milano, che coinvolge gli spazi de La Triennale di Milano, è un esempio di come si possa raccontare in maniera inconsueta e con un pizzico di dadaismo la creatività del cantiere.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO