G7 Taormina maggio 2017: nel lusso di Sicilia il meeting dei potenti

Una scelta glamour per il vertice dei potenti del pianeta. Taormina è un gioiello, in tutti i sensi.

Si avvicina l’appuntamento con il G7 di Taormina, che andrà in scena il 26 e 27 maggio nella Perla dello Ionio. I sette grandi della terra si incontreranno in Sicilia per discutere il tema dello sviluppo sostenibile, in una tela davvero incantevole. Qui il lusso è di casa, ma la cornice ambientale, con la sua miscela artistica e paesaggistica, fa la differenza. Non poteva essere scelta una cornice più bella per ispirare decisioni sagge negli uomini che governano le sorti del mondo.

L’evento, per il rigido protocollo di sicurezza, produrrà disagi in chi vive la città e sui turisti, ma può dare una spinta vigorosa alla promozione internazionale di un brand già noto in ogni angolo del mondo. Insomma, una buona carta da giocare per fare vedere in tutti i network della comunicazione del pianeta lo splendore di Taormina e dei suoi luoghi.

In questa meravigliosa località sorgono strutture ricettive degne del suo fascino, con molti hotel 5 stelle lusso e con ristoranti dove i piaceri del palato vengono soddisfatti al meglio. Molto vivace il tessuto culturale, con manifestazioni di alto spessore, che producono vasta eco mediatica. Insomma: se la Sicilia è una delle terre più belle del mondo, Taormina è uno dei suoi principali gioielli. I potenti del pianeta si apprestano a vivere la magia di questo scenario, coccolati nello sfarzo di suggestivi gioielli alberghieri.

  • shares
  • Mail