Montenapoleone Yacht Club 2017: lusso e nautica in boutique

Nella via milanese simbolo dello shopping di lusso va in scena un grande evento.

montenapoleone-yacht-club.jpg

Fino al 21 maggio andrà in scena a Milano l'evento Montenapoleone Yacht Club, che celebra in modo raffinato il binomio lusso-nautica. Nella mitica via dello shopping, tappa obbligata per i Vip in cerca di qualcosa di esclusivo, viene offerto il piacere di un matrimonio da sogno, con le boutique da mille e una notte ad ospitare alcuni dei più prestigiosi cantieri nautici e dei più rinomati Yacht Club del panorama internazionale.

L'iniziativa è arricchita dall'evento Unique, aperto in contemporanea ma destinato a durare più a lungo (fino al 28 maggio), in cui orologerie e gioiellerie espongono pezzi unici ed orologi ad alta complicazione.

Le boutique del distretto aprono le proprie porte ai visitatori per raccontare una storia che ha per protagoniste due realtà operanti nel mondo dell'eccellenza: da un lato i grandi marchi della moda, dall'altro le aziende della nautica da diporto, che espongono i loro ultimi progetti in anteprima attraverso modellini in scala, disegni, fotografie e video.

Il programma è arricchito dalla mostra a cielo aperto, curata da Antonio Vettese, dedicata ad uno dei più importanti progettisti di imbarcazioni al mondo: "German Frers a Life for Yacht Design". In realtà, German Frers è il nome di tre generazioni di progettisti argentini, una famiglia che si è dedicata soprattutto alle imbarcazioni a vela raggiungendo il massimo della qualità progettuale e della perfezione estetica.

Hanno la loro firma alcune barche che hanno segnato l'evoluzione della vela come il Moro di Venezia di Raul Gardini, Stealth di Gianni Agnelli, Luna Rossa di Patrizio Bertelli per citare solo alcuni armatori italiani. La mostra, che si compone di fotografie e disegni originali esposti per la prima volta in Italia, si sviluppa lungo via Montenapoleone per il piacere di tutti, appassionati e non.

Via | Press Office

  • shares
  • Mail