Ferrari: le concessionarie in pista nel Challenge a Valencia

Inizia con un podio la diciottesima stagione consecutiva nel Ferrari Challenge per CDP-De Poi.

Le concessionarie Ferrari regalano sogni ed emozioni, con le auto sportive del "cavallino rampante". Grande, nell'ambiente, la stima di cui gode CDP-De Poi, che copre il mercato dell'Umbria con encomiabile stile e professionalità. Questa meravigliosa perla commerciale non si occupa "solo" di vendere gioielli a quattro ruote, per una clientela di fascia alta. Come altre realtà della stessa famiglia, infatti, fa proprio lo spirito della casa di Maranello, nella sua cornice più naturale: quella delle corse.

La nuova 488 Challenge, seguita in pista da CDP-De Poi ha mostrato subito il suo potenziale a Valencia, con tempi di tutto rispetto. Sulla pista iberica il pilota romano Andrea Gagliardini ha colto un ottimo terzo posto in gara 2.

Il giovane interprete della Best Lap si è subito adattato ad un circuito che non conosceva e ad una vettura completamente nuova rispetto a quelle da lui guidate in precedenza. Il team, grazie alle sue preziose indicazioni, è riuscito in fretta a preparare una vettura ben bilanciata e veloce per il difficile tracciato spagnolo.

Rammarico per gara 1 dove il pilota romano pur realizzando il giro veloce si è dovuto ritirare dopo poche tornate dalla partenza per un banale problema tecnico. Ma in gara 2, con un'ottima partenza, ha recuperato subito due posizioni portandosi a ridosso del duo di testa.

Nonostante il rivale Baron cercasse di insidiargli il terzo posto, Gagliardini con una guida pulita è riuscito a chiudere tutti i varchi disponibili. Proprio all'ultima curva il pilota austriaco ha colpito il driver CDP-De Poi facendogli perdere una posizione all'arrivo.

Immediata la penalizzazione per Baron, che ha riportato Gagliardini sul terzo gradino del podio, in modo meritato. La prossima gara del Ferrari Challenge, che oltreoceano registra registra partecipazioni Vip, si disputerà sul circuito di Monza nella seconda settimana di giugno ed in quest'occasione per il team umbro è prevista un'ulteriore sorpresa.

  • shares
  • Mail