Baglietto fra i protagonisti della Superyacht Gallery a Londra

Una bella mostra si è giovata di diversi omaggi dedicati a Baglietto, nel Regno Unito.

baglietto.jpg

Baglietto, storico cantiere con sede a La Spezia, ha ricevuto degne attenzioni nella mostra Superyacht Gallery andata in scena fino a ieri alla prestigiosa Saatchi Gallery di Chelsea, Londra.

Questa rassegna ha reso omaggio al mondo dei panfili, offrendo una carrellata emozionante per vivere, attraverso fotografie, immagini, installazioni, filmati, quadri e modellini di prestigiose imbarcazioni, l'atmosfera esclusiva a bordo di meravigliose creature del mare.

Gli ospiti hanno potuto assistere a un inedito connubio tra arte e nautica in un contesto che, a differenza dei più tradizionali appuntamenti fieristici, ha guidato lo spettatore attraverso un percorso sofisticato alla scoperta di quello che il "superyacht lifestyle" può offrire.

La mostra è stata divisa in 8 aree tematiche: "Business of yachting", per approfondire gli argomenti relativi all'industria dei superyacht; "Imagination", concentrata sulle fasi della progettazione e sulla possibilità di realizzare prodotti tailor-made; "Craftsmanship", per fare un excursus lungo tutto il processo di costruzione di un megayacht fino alla consegna dell'imbarcazione all'armatore; "Innovation", dedicato a tecnologia e design; "Exploration", per scoprire le più belle mete del mondo a bordo di imbarcazioni di lusso; "Lifestyle", per assaporare il savoir vivre a bordo di un superyacht.

Tra i protagonisti della zona "Performance" il modellino del 46 Fast firmato Baglietto. In quest'area i visitatori hanno potuto rendersi conto di come simili imbarcazioni rappresentino straordinarie opere ingegneristiche con eccezionali performance su mare. Anche la VIP area è stata allestita con il modello 55m Dislocante di Baglietto: gli ospiti hanno potuto così ammirare un progetto che si caratterizza per le sue linee fortemente anticonformiste, dal design deciso ed elegante.

  • shares
  • +1
  • Mail