Gucci orologi 2017: la collezione Costance, cinque orologi dedicati a Constance Chatterley

Gucci presenta la collezione di orologi Constance, che rendono omaggio allo spirito appassionato e indipendente di Constance Chatterley. Scoprili su Deluxeblog

Gucci Timepieces & Jewelry presenta la collezione Constance. Cinque affascinanti orologi che rendono omaggio allo spirito appassionato e indipendente di Constance Chatterley, l'eroina del romanzo di D. H. Lawrence ‘L'amante di Lady Chatterley’. Il design a lucchetto si distacca dalle forme dell'orologeria classica e conferisce agli orologi un carattere inaspettato e inconfondibile.

La cassa degli orologi Constance è realizzata in Plexiglas colorato ed è dotata di sistema rotante. Il suo arco dorato può essere fissato a cinturini in pelle appositamente disegnati o a gioielli, borse o cinture, trasformando questo esclusivo accessorio in una eccentrica affermazione di stile. Gli orologi sono disponibili in tre diverse misure e in una varietà di colori, materiali e stili.

La versione large, dai colori classici, presenta una cassa verde-rosso-verde con quadrante in madreperla bianca. L'insieme è completato da una protezione in pelle marrone, per infinite possibilità di personalizzazione di capi diversi. Il modello medium, che riprende i colori intramontabili della versione large, è accompagnato da un cinturino a fascia regolabile in pelle marrone, finemente decorato con scarabei che dimostrano una eccezionale attenzione ai dettagli. Lo stesso motivo verde-rosso-verde orna la versione small, disponibile anche in altri due abbinamenti cromatici: cassa in Plexiglas arcobaleno con cinturino in pelle nera e quadrante in madreperla bianca o cassa grigio-nero-grigio con quadrante in madreperla nera e cinturino in pelle nera, per un look sobrio dai bagliori scuri. La collezione Constance testimonia la capacità di Gucci di coniugare moda e funzionalità e aggiunge un tocco esclusivo a ogni look.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO