Appartamento di lusso con vista su Wilmersdorf in vendita a Berlino

Berlino è una città che suscita molto interesse. La capitale tedesca può essere vissuta da un appartamento da sogno, attualmente in vendita.

Al secondo piano di un antico palazzo signorile, nel cuore del vivacissimo quartiere di Wilmersdorf a Berlino, c’è un appartamento che definire lussuoso sarebbe riduttivo. Si tratta di una dimora elegante e molto caratteristica, che non disdegna il suo passato ma si affaccia al futuro senza perdere personalità. Una casa sofisticata ma sobria, priva di fronzoli ed elementi superflui: è pulita, lineare, semplice. Offre la bellezza di 213 metri quadrati di spazio e si sviluppa su un unico livello. I lavori di ristrutturazione effettuati appena quattro anni fa, nel 2013, hanno permesso di suddividere meglio la metratura a disposizione e di ottenere, così, ancora più stanze da sfruttare in vario modo: ce ne sono, al momento, addirittura sei, molti simili da un punto di vista delle caratteristiche strutturali perché provviste, in egual misura, di meravigliose porte francesi e di soffitti molto alti. Belle le finestre ad arco, che lasciano entrare un bel po’ di luce naturale che evidenzia ancor più la bellezza delle rifiniture e dei materiali impiegati nella costruzione di questo favoloso appartamento. 

Il parquet ha un design d’altri tempi, a spina di pesce, dettaglio che conferisce alla residenza un aspetto vissuto ma comunque raffinato. La zona giorno è servita da un grande terrazzo che affaccia sulla piazza di Wilmersdorf, un quartiere d’ispirazione vagamente parigina a due passi dal Gründerzeitaltbauten: si tratta di una zona molto vivace e frequentata, ma ricca di polmoni verdi e alberi disseminati qua e là. È vicino anche l’ancor più celebre Kurfürstendamm, che coi suoi negozi, i ristoranti internazionali e le strutture ricettive, come pure le scuole e i giardinetti, è il cuore pulsante di Berlino. 

Il mix di stili che caratterizza ogni angolo della casa è particolarmente evidente in cucina, dove il design retrò incontra la modernità più sfrontata: le piastrelle del pavimento sono degli anni Settanta, mentre pensili e isola sono contemporanei. Il risultato finale risulta comunque gradevole e ricercato, frutto di un’intuizione intelligente e fuori dal comune. Sono ultramoderni, invece, i bagni, tutti ristrutturati nel 2013: quello padronale è una spa in miniatura, perché con l’ampio box doccia e il lavello doppio non ha nulla da invidiare alle sale da bagno dei centri benessere. Graziosissime, infine, le altre camere, più piccole della principale ma già provviste di letti e armadi coordinati. La casa ha un valore di 1 milione e 595.000 euro e si vende già completamente ammobiliata.

Via | LuxuryEstate.com
Credi Images by LuxuryEstate

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO