Porsche 718 GTS Boxster e Cayman: le nuove auto sportive tedesche

Le sportive compatte della casa di Zuffenhausen uniscono performance, carattere e versatilità, prestandosi all'uso quotidiano.

porsche-718-cayman-boxster-gts-1.jpg

Le nuove Porsche 718 Boxster GTS e 718 Cayman GTS sono state presentate in Sardegna, in una cornice adeguata al rango delle "piccole" auto sportive tedesche, spinte da un vigoroso motore boxer a quattro cilindri sovralimentato, che si esprime con la giusta verve e adeguate sonorità meccaniche.

Specifiche di allestimento

Rispetto alle altre versioni delle rispettive gamme, le GTS guadagnano carattere non solo sul piano tecnico e prestazionale, ma anche su quello estetico, con un look più dinamico, dove i dettagli fanno la differenza.

La casa di Zuffenhausen ha saputo declinare al meglio lo spirito del prodotto: del resto la lunga tradizione di aggiornamenti della 911 ha fatto scuola, creando un know-how unico su scala mondiale.

Il trattamento dell'abitacolo è in linea con le aspettative, offrendo dei tratti distintivi che fanno la gioia degli appassionati. Ampio il ventaglio di personalizzazioni reso possibile dal programma Porsche Exclusive Manufaktur, per confezionarsi un esemplare su misura, perfettamente aderente ai gusti del proprietario: è questa la vera frontiera del lusso.

Caratteristiche tecniche

porsche-718-cayman-boxster-gts-2.jpg

Nonostante la cilindrata di appena 2.5 litri, le due auto sportive tedesche sono in grado di esprimere la ragguardevole potenza di 365 cavalli (35 in più delle precedenti versioni GTS aspirate). Notevole la coppia, che tocca quota 430 Nm, garantendo reattività ed elasticità. Due dati sono emblematici del profilo prestazionale: velocità massima di 290 km/h e accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,3 secondi (con PDK).

Molto efficace il sistema frenante, con dischi forati e autoventilanti di grosso diametro e pinze a quattro pistoncini che garantiscono decelerazioni forti e bilanciate, per non creare panico in chi non è avvezzo all'alto pilotaggio.

Tra glamour e pista

La Porsche 718 Boxster GTS può essere goduta en plein air, aprendo la capote in tela in appena 12 secondi: questo è il modo migliore per godersela in Sardegna, magari gustando la magia della Costa Smeralda, ma la compatta tedesca sa esprimersi bene anche in pista, dove la 718 Cayman GTS risulta più indicata per la sua architettura complessiva. I colleghi di Autoblog.it hanno fatto un primo assaggio di entrambe, scoprite le loro impressioni.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO