Porsche Macan restyling: il nuovo SUV sportivo è più glamour

Novità per il look, l'abitacolo e la dotazione della Porsche Macan, che si offre in una nuova veste.

La Porsche Macan model year 2019 nasce da un restyling di questo SUV, che brilla con le sue doti caratteriali nel segmento delle sport utility di lusso ad alte prestazioni. Il debutto ufficiale in società della versione europea è previsto al Salone dell'Auto di Parigi 2018, che andrà in scena dal 4 al 18 ottobre, ma già adesso si conoscono alcune novità portate in dote.

La casa di Zuffenhausen è intervenuta in modo soft, come da tradizione, evitando pesanti stravolgimenti che avrebbero potuto danneggiare un'estetica molto riuscita. Le modifiche si sono concentrate sul frontale e sulla coda, a partire dai fari anteriori a led e dalla fascia tridimensionale delle luci posteriori anch'esse a led.

Ridisegnato lo scudo, che si offre allo sguardo con prese d'aria maggiorate e ampio spoiler inferiore. Guardando il profilo, spiccano i nuovi cerchi in lega da 20 e 21 pollici, che completano felicemente il quadro stilistico.

Anche l'abitacolo della nuova Porsche Macan è stato sottoposto a qualche cambiamento, con l'arrivo di un inedito sistema multimediale PCM (Porsche Communication Management) con display touch screen Full HD da 11 pollici che consente di fruire di utili funzionalità, in un'epoca in cui l'hi-tech e l'infotainment dominano la scena. Tantissimi, come sempre, gli optional proposti alla scelta della clientela, che può giovarsi di soluzioni molto sofisticate, come è lecito attendersi da un SUV di lusso come quello della casa tedesca. Presto si saprà qualcosa sulle motorizzazioni previste.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail