Benetti brilla al Monaco Yacht Show 2018

Una presenza fruttuosa per Benetti al Salone della Costa Azzurra, che ha riunito il meglio della nautica a Monte Carlo.

Il Monaco Yacht Show 2018 si è chiuso da pochi giorni ed è tempo di bilanci per Benetti. L'evento si è rivelato fruttuoso per il più antico cantiere italiano specializzato in yacht di lusso.

Anche a Monte Carlo, come già a Cannes, sono stati illustrati i Bnow, rivoluzionari yacht dislocanti full custom, progettati dallo studio RWD, dove la personalizzazione estrema degli spazi è la nota caratteristica, ma con tempi di consegna ridotti.

Nella splendida cornice del Principato è stato esposto per la prima volta al pubblico il nuovo yacht di lusso Seven, lungo 50 metri, messo in acqua al fianco del San David di 60 metri, anch'esso firmato Benetti.

Tornando al concept Bnow, questo è composto da quattro modelli diversi per dimensione, dal primo, lungo 50 metri, agli altri yacht da 55, 63 e 68 metri di lunghezza. Tutti vantano linee esterne dalle rinnovate geometrie e un layout personalizzabile per rispondere alle precise richieste degli armatori.

Ad accomunarli ci pensa un family feeling unico e riconoscibile, che segna la comune provenienza. Lo scafo sinuoso e avvolgente è la firma di Benetti. Alla base di questa rivoluzionaria famiglia di yacht dislocanti c'è una concezione del lusso basata sulla volontà di accontentare l'armatore in ogni minimo desiderio, fino a proporgli un oggetto unico e diverso da tutti gli altri, che corrisponda alle sue esigenze più personali.

Questa è la filosofia di fondo, all'origine dell'ispirazione. I tempi di consegna inferiori alla media sono il frutto delle nuove tecniche sviluppate da Benetti negli anni, che consentono di velocizzare il processo di ingegnerizzazione.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail