Concorso d'Eleganza Villa d'Este 2019: verso l'evento con un programma al top

Organizzatori già al lavoro per il Concorso d'Eleganza Villa d'Este del prossimo anno, che si annuncia molto interessante.

Il Concorso d'Eleganza Villa d'Este 2019 andrà in scena nel mese di maggio, con un avvincente programma. Sarà l'edizione del novantesimo anniversario, perché l'evento si realizzò la prima volta il 1° settembre 1929.

Da quel giorno sono stati fatti molti passi avanti, affermando su scala mondiale questa straordinaria manifestazione dedicata alla bellezza a quattro ruote (e non solo).

Se i modelli di auto in gara lasceranno a bocca aperta, la stessa cosa si può dire per la cornice ambientale in cui il loro splendore verrà messo in vetrina.

Villa d'Este è un gioiello architettonico abbracciato da stupendi giardini. Si tratta di un hotel di lusso della fascia più alta. La sua magnificenza lascia a bocca aperta. Difficile trovare le parole giuste per raccontare il suo fascino.

Questa perla della ricettività di Cernobbio, sul lago di Como, si offre con note gradevoli sin dal primo colpo d'occhio, che consegna alla vista un mondo paradisiaco, destinato a fare incetta di consensi.

Difficile immaginare una tela migliore di quella del Concorso d'Eleganza Villa d'Este. Anche in occasione dell'edizione 2019 sono previste otto classi di premio per le auto d'epoca partecipanti, che attraverseranno una larga banda cronologica.

L'offerta si gioverà di tre classi speciali:

1. Il Coraggio di Sognare: concept che hanno rivoluzionato il mondo dei motori
2. Baby You Can Drive My Car: le auto delle star della musica
3. Addio ruggenti Anni Venti: la classe del 1929

Un'esclusiva giuria, guidata dal presidente Lorenzo Ramaciotti, avrà il compito di scegliere l'auto vincitrice del premio Best of Show, il Trofeo BMW Group. Il pubblico voterà invece la vettura destinataria della Coppa d'Oro Villa d'Este tramite un referendum.

  • shares
  • +1
  • Mail