Sanlorenzo vara tre yacht di lusso per l'estate 2013

Sanlorenzo vara tre nuovi yacht di lusso nell’arco di una settimana. Il periodo è quello giusto per le consegne, dato che la bella stagione si avvicina all’orizzonte. Gli armatori, in questa fase dell’anno, si aspettano di ricevere le imbarcazioni ordinate per l’estate 2013. Il cantiere italiano li accontenta.

Sanlorenzo yacht 2013

Ecco i gioielli su misura plasmati da questa perla dell’industria nautica tricolore: il “Pioppi” (un SL82 di 24 metri), il “B2” (un SL94 di 29 metri) e il “Liliya” (ottavo scafo in alluminio della linea 40Alloy). I primi due hanno preso forma nei cantieri navali di Ameglia, l’altro in quello di Viareggio.

Sono tre capolavori galleggianti, realizzati su misura del proprio armatore, che interpretano al meglio la tradizione Made in Italy, votata all’eccellenza ed interpretata nel migliore dei modi da Sanlorenzo.

I nuovi yacht consegnati



Sanlorenzo SL82 “Pioppi” (23,95 metri di lunghezza) è uno yacht dalle linee sobrie ed eleganti, assolutamente classiche come nella migliore tradizione Sanlorenzo, per garantire durevolezza e valore senza tempo all’investimento. L’armatore (italiano) di Pioppi ha scelto, per il décor interno, rivestimenti e pavimenti in Noce Canaletto Fiammato, marmi Silk Georgette e Tabacco Brown, mobili laccati Blanc Cassè e tessuti Dominique Kieffer, Minotti e Maria Flora. Il Flying-bridge (ponte superiore esterno) lascia spazio ad arredi in teak a doghe per tutta l’ampiezza del ponte, grazie al posizionamento del tender sulla spiaggetta lift a poppa della barca.

Sanlorenzo SL94 “B2”: sintetizza classe, equilibrio dei volumi ed innovazione in 28,60 metri di lunghezza e 6,75 metri di larghezza. Uno yacht dalle linee essenziali ma che al contempo identificano uno stile contemporaneo. Anche B2, come i modelli Sanlorenzo di più grandi dimensioni, presenta l’esclusiva terrazza apribile, grazie alla falchetta abbattibile in corrispondenza del salone.

L’armatore russo ha scelto per B2 interni in pregiato e moderno Rovere Sbiancato Decapato per le pareti, “Tessuto” Move Jazz per gli arredi, marmi Silk Georgette e tessuti Casamance Caravelle, Minotti, Rubelli e Paola Lenti. Grande attenzione è stata posta sulle esigenze ecologiche: il team Sanlorenzo ha tenuto conto delle normative della “Green Plus Platinum”, utilizzato materiali eco compatibili, migliorato i consumi e ridotto al massimo emissioni nocive nel processo di produzione. Un impegno verso l’ambiente premiato con il prestigioso riconoscimento internazionale Environmental Protection Award 2012.

Sanlorenzo 40Alloy “Liliya”: prodotto nella divisione di Viareggio per un armatore russo e varato nella Marina di Massa è l’inconfondibile superyacht in alluminio di 40 metri che si distingue per i portelloni nella zona di comando con apertura ad ali di gabbiano che richiamando il design delle più prestigiose auto sportive dell’epoca, e per le quattro terrazze apribili, nell’area del salone principale e nella cabina armatoriale, in grado di offrire spazi e panorami unici al proprio armatore.

“Liliya” differisce dalle sue precedenti sorelle per la verniciatura bianco perlata anziché grigia metallizzata, ma mantiene la stessa raffinata linea esterna e la stessa ricercatezza dei materiali di arredo, selezionati su misura secondo il gusto e lo stile del suo armatore: legni in Noce Canaletto, Aniegrè, Laccatura Madreperla lucida e opaca, marmi Onice “Coca Cola”, Onice Rosa, Travertino Silver eTabacco Brown e tessuti Osborn and Little, Today interiors ed Andrè du Deuphinè.

Sanlorenzo yacht 2013
Sanlorenzo yacht 2013
Sanlorenzo yacht 2013
Sanlorenzo yacht 2013
Sanlorenzo yacht 2013
Sanlorenzo yacht 2013

Via | Sanlorenzoyacht.com

  • shares
  • Mail