Yacht di lusso dei vip, Pershing 56 Titilla II per Valentino Rossi

Valentino Rossi ama le cose belle, anche in ambito nautico e automobilistico. Fra i giocattoli che si è concesso nel corso degli anni c’è lo yacht di lusso Titilla II, nato su base Pershing 56. Si tratta di un modello di 18 metri, con cui il nove volte campione del mondo di motociclismo si può concedere superbe parentesi nautiche.

Questa creatura, originale e grintosa, è capace di grandi prestazioni, senza rinunciare al comfort di vita a bordo che un simile gioiello deve garantire. Si caratterizza per lo scafo bianco e silver, con sovrastruttura slanciata e ampie finestrature laterali, in totale sintonia con gli stilemi più moderni della concezione Pershing.

La zona sottocoperta risulta molto confortevole e si differenzia per la cura dei dettagli e la scelta dei materiali, con ingredienti preziosi come essenze compositive. Caratterizzato da grandi volumi e congrua luminosità, per un contatto diretto con il mare, questo gioiello esalta il family feeling del celebre cantiere nautico, che lo ha rimpiazzato in tempi recenti con il modello 58, ancora più raffinato.

Ottimo lo sfruttamento degli spazi interni, grazie alla felice progettazione del layout. Oltre alle note della razionalità, nei volumi coperti si coglie un estro creativo che si mesce con quello del facoltoso proprietario, di cui riflette la personalità sia nel carattere dell’allestimento interno che nella forza dinamica del design esterno.

Questo yacht è in grado di navigare fino a una velocità massima di 48 nodi, quindi va piuttosto forte, anche se il “Dottore” è abituato ad andature ben più sostenute in pista ed anche fuori.

Via | Yachtonline.it

  • shares
  • Mail