Salvatore Ferragamo ambassador italiano di Jaguar F-Type

Siglato un importante accordo fra Salvatore Ferragamo e Jaguar. Il nipote del grande stilista italiano, di cui porta il nome, sarà l’ambassador per l’Italia della nuova F-Type.

Jaguar e Salvatore Ferragamo

Questa convertibile a due posti, proclamata World Car Design of the Year 2013, è la prima sportiva del genere a fare la comparsa nel listino del giaguaro, dopo la meravigliosa E-Type di mezzo secolo fa. Il suo look è perfettamente calibrato negli elementi, dando vita a una sequenza di linee e volumi perfettamente azzeccati. La magia si ripete nell’abitacolo.

Un esemplare 3.0 V6 S della nuova granturismo scoperta inglese, il cui look è molto dinamico, è stato consegnato da Jaguar Land Rover Italia a Ferragamo presso il castello di Gabbiano, a Mercatale Val di Pesa, nella settimana delle Mille Miglia 2013.

L’erede della famosa maison di moda farà da testimonial del modello, ma il suo rapporto con la casa britannica andrà oltre. Alla rievocazione storica della leggendaria corsa automobilistica italiana, nota pure come “Freccia rossa”, Salvatore sarà al via a bordo di una Jaguar C-type del 1952, in coppia con Michael Quinn, nipote di Sir William Lyons, fondatore di Jaguar Cars.

Insieme a loro, alla Mille Miglia 2013, ci saranno altri personaggi famosi, con i colori del Jaguar Heritage Racing: il sei volte campione olimpico di ciclismo Sir Chris Hoy, il modello di fama mondiale David Gandy, il vincitore della 24 Ore di Le Mans Andy Wallace, il Presidente e Amministratore Delegato della 20th Century Fox Jim Gianopulos.

Poi l’attrice tedesca Hannah Herzsprung e l’icona della moda Yasmin Le Bon. Questo entusiasmante elenco di appassionati di auto d’epoca sarà guidato da Alex Buncombe, pluripremiato pilota del Jaguar Heritage Racing, e dal giornalista automobilistico Chris Harris. I motori sono pronti a rombare.

Jaguar e Salvatore Ferragamo
Jaguar e Salvatore Ferragamo
Jaguar e Salvatore Ferragamo
Jaguar e Salvatore Ferragamo

  • shares
  • Mail