Auto di lusso personalizzate e su misura, richieste record

Cresce la richiesta di auto di lusso personalizzate, con allestimenti capaci di aderire in modo più o meno attillato ai gusti dei clienti.

Le statistiche mostrano un trend positivo per gli ordini su misura, che sono guidati dagli owners del Medio Oriente, storicamente inclini a questo tipo di customizzazioni.

Guardando ai dati forniti dalla Rolls Royce emerge che quasi tutti i modelli Phantom piazzati nel primo quadrimestre dell’anno sono stati sviluppati tenendo conto delle specifiche degli acquirenti, rendendo ogni esemplare diverso dall’altro.

Anche il 75% delle Ghost ha ricevuto analogo trattamento, confermando l’inclinazione dei clienti a confezionarsi l’auto come un abito di alta sartoria, perfettamente aderente ai propri lineamenti caratteriali.

I dati, in realtà, erano significativi già nel 2005, quando si registravano percentuali di personalizzazione per le auto di lusso molto sostenute in varie aree del mondo, specie in Medio Oriente, dove oggi la tendenza è quasi totale, a prescindere dalle marche e dei modelli, facendo riferimento al segmento più esclusivo, ovviamente.

Tornando alla Rolls Royce, i dati cambiano parecchio se si parla del mercato del Nord America, dove solo il 30% delle Phantom è stato ordinato con una qualche forma di personalizzazione. Gli altri sono modelli standard, che non lasciano comunque a desiderare, avendo già tutto praticamente di serie.

Fanno eccezione gli Stati Uniti, dove il 95% delle ammiraglie dello “spirito d’estasi” viene adeguato ai gusti dei compratori. La percentuale scende di poco in Europa, dove si attesta a quota 93%. Questa crescente domanda di customizzazione ha spinto la celebre casa britannica ad ampliare il suo reparto specificamente dedicato agli interventi di adattamento, per far fronte alla richieste sempre più sostenute. Anche Aston Martin, Ferrari, McLaren ed altri marchi nobili hanno delle strutture ad hoc per i clienti più esigenti, che non si accontentano di un modello standard.

Via | Luxuo.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail