Canali apre a Hong Kong il suo flagship store

Hong Kong è una destinazione importante per i marchi di qualità, ecco perché Canali ha aperto in quella città il suo flagship store, portando a quattro il numero di boutique nella metropoli asiatica.

Canali Hong Kong

Il nuovo punto vendita sorge al numero 20 di Pedder Street ed occupa uno spazio di 260 metri quadri, offrendo una vetrina importante su una delle vie dello shopping di lusso più gettonate dai turisti e dalla clientela locale.

All’interno sono proposti gli abiti del noto marchio italiano, in una cornice di classe e stile, dove i potenziali acquirenti possono anche giovarsi dell’assistenza di un commesso personale, nell’elegante Vip Room. Per i più esigenti c’è il servizio Su Misura, che permette di cucirsi addosso un vero abito sartoriale.

Un video wall trasmette i fotogrammi delle sfilate milanesi, proiettando nel clima fashion tricolore che tanto appeal ha in ogni angolo del mondo. Tutto è pensato per far respirare il savoir faire italiano, in una tela ambientale dall’aspetto invitante, frutto dei raffinati contrasti cromatici tra gli ingredienti, come pietra grigia, legno di noce scuro e cristalli dai riflessi caldi.

Il risultato è un ambiente raffinato, dal carattere deciso e autorevole, che si sposa bene con lo spirito del marchio e con le note espressive di una metropoli capace di fondere perfettamente tradizione e modernità.

Per l’apertura di questo flagship store, il giovane artista italiano Daniele Veronesi ha realizzato un’opera d’arte ad hoc, esposta in vetrina. Si tratta di una statua “Tailoring in Essence”, nei nuovi colori Canali: grigio e giallo. Una geometria astratta che rimanda ai cartamodelli degli abiti sartoriali, creando un forte impatto per risaltare la dinamicità dei gesti di un’arte antica. Giusto parlare di una nuova scultura di stile, destinata al nuovo salotto dell’eleganza maschile aperto da Canali a Hong Kong.

Canali Hong Kong
Canali Hong Kong
Canali Hong Kong

Via | Canali.it

  • shares
  • Mail