David Beckham e Gordon Ramsay insieme per ristorante di lusso a Las Vegas

David Beckham e Gordon Ramsay potrebbero aprire presto un ristorante di lusso a Las Vegas. E’ stato proprio l’ex calciatore a rivelare il piano, fortemente sostenuto da Steve Wynn.

Il magnate statunitense, che opera nel settore degli alberghi e dei casinò, sta corteggiando i due celebri personaggi per aprire una perla gastronomica al Wynn Las Vegas.

La capitale americana del gioco, in realtà, è già satura di ristoranti, alcuni dei quali di Ramsay, ma il ricco uomo d’affari a stelle e strisce crede che la combinazione fra lo chef britannico e l’ex centrocampista possa alimentare una buona dose di traffico.

Anche la tempistica, a suo avviso, è ideale. Sappiamo della disponibilità di Beckham e non fatichiamo a prevedere quella del possibile compagno d’avventura, quindi la prospettiva è concreta, non un mero esercizio dialettico.

Se di David si sa quasi tutto, è giusto spendere due parole su Gordon, specialista noto nel mondo, non solo per le superbe doti in cucina e per le decine di ristoranti in giro per il mondo, ma anche per la partecipazione a diversi programmi televisivi di successo.

Chi lo conosce dice che è un maniaco del lavoro e un grande appassionato di auto sportive, Ferrari su tutte. Non è affatto difficile vederlo in giro a Londra al volante della sua 458 Italia, di colore bianco con cerchi e tetto nero opaco.

Nel Pétrus, uno dei suoi locali nella capitale inglese, un gruppo di uomini d'affari spese nel 2001 ben 44 mila sterline in vini durante una cena. Anche con questi introiti si è potuto permettere tanti sfizi. Ramsay è una vera autorità nel settore della ristorazione: i suoi piatti prelibati suscitano interesse su scala mondiale. Bravo dietro i fornelli e abile come imprenditore, vanta una lunga scia di riconoscimenti.

Via | Luxuo.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail