Il dado romano a venti facce da 18.000 dollari

dado d20 All'asta da Christie's è stato venduto nel 2003 un oggetto davvero particolare: un dado a 20 facce, di colore verde bottiglia, utilizzato dai Romani, risalente circa al 2 secolo a.D.

Non ci è dato di sapere per cosa esattamente fosse utilizzato, in quale tipo di gioco o attività ludica, ma il dado D20, rinvenuto negli anni 20 in Egitto dal padre del professore universitario che lo ha messo all'asta, è inciso in ogni sua faccia con simboli antichi, ed è stato venduto a 17.925 dollari.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: