Museo Ferrari, aumentano gli spazi espositivi a Maranello

La Ferrari ha prodotto auto sportive e da gara capaci di far sognare il mondo intero. Il mito della casa di Maranello è universale.

Per celebrarne meglio la magia, i vertici del “cavallino rampante” hanno dato vita a un nuova ala del Museo Ferrari.

L’inaugurazione della nuova struttura è avvenuta a cura del presidente Luca di Montezemolo, che ha gestito l’era moderna del marchio, con una lunga striscia di successi nelle corse e sul prodotto di serie.

L'area, di oltre mille metri quadri, arricchisce il complesso di nuovi spazi espositivi, di un’aula dedicata all’attività formativa per i giovani delle scuole, di simulatori F1 semiprofessionali e di un’apposita area destinata ad eventi, convention, pranzi e cene private in esclusiva.

Aperto nel 1990, il Museo Ferrari di Maranello ha superato nel 2012 il record assoluto di oltre 250.000 visitatori. L’impianto offre un percorso ideale attraverso la storia dell’azienda, i modelli più significativi del passato per arrivare alle vetture stradali di oggi e ai contenuti tecnologici della Formula 1.

Alla parte dedicata all’esposizione permanente si affiancano anche aree espositive che propongono periodicamente nuove e importanti mostre dedicate ai temi di attualità ed ai grandi momenti della storia Ferrari.

Via | Ferrari.com

  • shares
  • +1
  • Mail