The Alpina Gstaad, un hotel extra-lusso nel cuore delle Alpi

Siete pronti per un viaggio da sogno tra le Alpi Svizzere? Tra la bellezza vergine delle foreste bernesi e la maestosità dei monti sorge un luxury hotel che vi farà vivere un'esperienza sensoriale unica e memorabile: The Alpina Gstaad.

The Alpina Gstaad non è solo un hotel extra-lusso tra i tanti, è un'esperienza sensoriale completa che sarà impossibile dimenticare. Questo luxury hotel, inaugurato solo lo scorso dicembre 2012, si cela tra i monti imponenti e vergini della meravigliosa regione del Saanenland, tra le Alpi Bernesi, nel cuore più verde e immacolato della Svizzera.

L'edificio con i suoi 2000 mq totali di proprietà sorge ad Oberbort, a soli 5 minuti dal prestigioso centro del villaggio di Gstaad, nel bel mezzo di una vallata dove il silenzio e la natura incontaminata la fanno ancora da padrone. La costruzione principale e il residence annesso di The Alpina Gstaad si integrano perfettamente in questo contesto bucolico, dove tra un prato di fiori e l'altro, tra le acque cristalline dei fiumi ancora magicamente limpidi e una mucca e l'altra, spuntano tipici chalet costruiti in legno alla foggia locale, in stile tradizionalmente svizzero.

Una luxury adventure a Gstaad nel cuore della Alpi Bernesi

Luxury hotel in Svizzera

L'inizio dell'avventura che ci catapulta dalla frenetica Milano in piena Settimana Moda Uomo all'idillica e pacifica Gstaad, inizia principalmente a Montreaux, dove abbandoniamo il treno ad alta velocità per il famosissimo Golden Pass, che dall’atmosfera di Riviera della ridente Montreaux, ci accompagnerà tra le foreste alpine, i torrenti impetuosi e le pittoresche valli.

Questo treno panoramico in direzione The Alpina Gstaad ( che potete prenotare qui), si arrampica letteralmente sulle montagne e grazie alle immense e immacolate vetrate, tra un tornante e l'altro ci lascia intravedere tutto lo splendore del paesaggio riflesso sulle acque smeraldine del lago di Lemano e le passeggiate lunghissime tra gli edifici storici di mille stili differenti, impronta di un antico crocevia di culture, che da Villeneuve arrivano a Vevey. E poi via veloci i vagoni sfrecciano e continuano la loro corsa solo per rallentare davanti al Grand Chalet di Balthus a Rossinière e le azzurre impressioni di Château-d’Oex, per lasciarci osservare i cieli delle mongolfiere. Ma non preoccupatevi, se arrivate a Montreaux con qualsiasi altro mezzo e non amate particolarmente il treno, chiaramente da luxury hotel che si rispetti, The Alpina Gstaad invierà uno dei suoi cordialissimi e fedeli autisti per un viaggio in auto riservato e al massimo del comfort.

Dopo un'oretta circa di tragitto, di fronte a noi si apre la profonda vallata. Una vallata a primo sguardo infinita e a dir poco incantevole, difficile descrivere un dipinto naturale così perfetto. Ripensandoci adesso capisco perchè per la gestione di questo hotel di lusso è così importante esistere nel rispetto assoluto della natura e dell'ecosostenibilità, come ben ci ha approfonditamente spiegato Mr. N. Leumberg, l'esperto General Manager di The Alpina Gstaad. E inizio anche a comprendere la scelta della spa, una Six Sense Spa orientale, dove il benessere nasce nel segno della spiritualità e della pace interiore. Ma siamo in Svizzera del resto, qui una promessa, è praticamente già realtà.

The Alpina Gstaad, un'esperienza sensoriale luxury

Dopo un breve viaggio in auto ci immergiamo in un piano sotterraneo che assomiglia ad un bunker, un meraviglioso bunker costruito in pietre crude tra cui scende anche una grande cascata incastonata nell'ampio ingresso. Il rumore dell'acqua che scorre nell'entrata riappacifica i sensi e promette già un'esperienza memorabile. La struttura vastissima di The Alpina Gstaad è infatti completamente isolata da ogni rumore, grazie ad un design esterno che avvolge e protegge l'interno. Dall'ingresso principale dell'hotel in poi, vivrete in uno spazio sospeso in un'altra dimensione, una dimensione in cui parole come stress e rumore non esistono più, dove voi sarete il centro del mondo. Un mondo luxe che si compone di carezze e coccole a trecento sessanta gradi, dalle tentazioni enogastronomiche più golose, con il primo avamposto occidentale dell’acclamato ristorante giapponese MEGU, fino alla massima cordialità e professionalità del personale, di tutto il personale, per arrivare ad un design interno impeccabile e accogliente, di altissima qualità, e chiaramente una spa di lusso, certificata da una catena tra le migliori al mondo.

The Alpina Gstaad, vanta dalla sua apertura già un premio importante, all’interno dei Five Star Superior Hotel dall’associazione Hotellerie Suisse. Effettivamente se cerchiamo con il lanternino un difetto in questo hotel extra-lusso nel cuore delle Alpi Bernesi, un cavillo a cui appigliarsi pèr una critica oggettiva; come una cameriera scortese o un piatto cucinato male, una macchiolina sulla camicia del concierge, non c'è nulla da fare, non si trova nulla di stonato o non curato nell'intera accoglienza.

Questo hotel si basa infatti sulla filosofia del dettaglio, e qui tutti i dettagli sono perfetti e curati in maniera -senza il quasi- maniacale. Mi ha fatto sorridere per esempio, il logo dell'hotel sul Beefburger al lounge bar, mi ha stupito la tempestività nel rispondere alle esigenze del cliente, qualsiasi esigenza. O ancora mi ha lasciato con un sorriso infantile di meraviglia, il cioccolatino sul comodino la sera, e il pigiama ben aperto e dispiegato elegantemente sul letto. Sono dettagli, quei dettagli che fanno la differenza tra un hotel lussuoso tra mille, e una struttura in cui si può realmente ritrovare il benessere del corpo e della mente, e dove una clientela -certamente di nicchia- può rigenerarsi totalmente dall'energia negativa dalla vita frenetica della metropoli. La differenza la fanno anche le persone, ma lo sanno bene Mr. N. Leumberg e Stefan Schar, il direttore Sales & Marketing che hanno selezionato uno staff internazionale ineccepibile, altamente competente e professionale e disponibile ai limiti del credibile.

The Alpina Gstaad, le suite Luxe e la Panorama Suite

Immagino che ora vorrete saperne di più sulla struttura. The Alpina Gstaad ha aperto con un’offerta di 56 camere e suite, all’interno delle quali lo stile locale, reinterpretato in chiave contemporanea, si unisce a tecnologie all’avanguardia. Oltre al famosissimo Ristorante Megu ( la recensione a breve!), l’hotel offre anche una modernissima wine tasting room, una cigar room che riproduce lo stile di una classica sala da fumatori cubana, un ampio e comodissimo cinema privato con poltrone soffici dove letteralmente svenire (è una caratteristica di questo hotel, solo cachemire e tessuti da favola); il Sommet, un ristorante europeo di sguardo internazionale e fusion che vanta uno chef svizzero due stelle Michelin dove i piatti non sono piatti ma opere d'arte nel senso della parola, e uno tradizionale svizzero. La Six Senses Spa, invece, è un discorso a parte, di cui vi parlerò in questo mio speciale sulla Svizzera e l'eco-luxury di nicchia, ma prossimamente perchè merita un ampio capitolo a parte.

Il design interno dell'hotel invece è stato creato da un team di architetti e addetti al settore naturalmente tra i migliori al mondo. Il risultato lascia senza fiato, e spesso e volentieri senza parole e con il classico monosillabico wow. Le suite per esempio, si dividono in 25 deluxe rooms, 14 junior suite, 8 deluxe suite, 8 Grand Luxe Suite e una Panorama Suite, dove grazie ad un pettegolezzo ho saputo che a marzo una tra le primissime clienti è stata una regina del pop internazionale molto esigente, ovvero Madonna.

A prescindere dal fatto che la camera di base è già uno spazio vasto e che i comuni mortali definiremmo da sogno, quando si entra nelle Deluxe Suite e ancor di più nell'incredibile Panorama Suite si resta rapiti dallo scenario che ci si trova dinanzi. La Deluxe Suite semplice per esempio, una via di mezzo tra le Grand Luxe e le Deluxe Rooms, ci accoglie con un ampio spazio chill composto da un divano immenso, due poltrone su cui leggere all'ombra del fuoco strepitante; il tutto riposa dinanzi ad un caminetto di ultima generazione intagliato in pietra, sotto un soffitto di travi di legno lavorate tradizionalmente e rivestito in lussuosi e morbidissimi tessuti e in parte ad un mobile bar enorme, fornito di tutto il pensabile e ricavato dentro un armadio scolpito e pitturato a mano da artigiani locali.

Il letto merita una citazione e un cum laude. Lo staff di progettisti e interior designer di The Alpina Gstaad in questo caso si è davvero superato. Tra i sofficissimi e impalpabili cuscini, e un materasso in cui sprofondare in un sonno rigeneratore, svegliarsi tra queste mura è un piacere orgasmico. Tra la camera da letto e la sala da bagno si trova poi una vasta stanza guardaroba, il bagno invece offre tutte le massime comodità ed è collegato -come tutta la suite- da un sistema multimedia super innovativo. Chiaramente davanti alla vasca da bagno nello specchio, si trova un trasparent tv screeen all'avanguardia. Non lo dubitavamo. Ogni suite ha poi una grande terrazza dove magari sorseggiare un aperitivo immersi nella calma serafica delle montagne e davanti alla vista di un tramonto tra i più romantici e poetici che possiate immaginare.

La Panoramic Suite, una suite da 15.000 euro a notte

Ed eccoci alla parte più lussuosa ed esclusiva di questo meraviglioso hotel. Si tratta di 400 metri quadrati di suite, è la extra-luxury Panorama Suite. In realtà un vero e proprio appartamento duplex di tre camere da letto al quinto e sesto piano dell'albergo. In questo caso la vista dalle terrazze è aperta su tutti i lati, tra le montagne, i pascoli alpini e il villaggio di Gstaad.

In questa suite ci sono alcuni spazi di incredibile armonia e bellezza, stile montano ed eleganza per antonomasia, come per esempio, il grande camino a legna centrale collegato al soffitto e in mezzo ad un ampio salotto lounge. I tavolini piccoli e bassi, disegnati da Hom Le Xuan, sono sparsi tra le sedie come pietre di fiume levigate, dimostrando ancora una volta come in questo luxury hotel ci sia una sorta di contaminazione in perfetto equilibrio tra l'esotico e l'europeo, una sinergia molto affascinante e suggestiva, e soprattutto estremamente rilassante.

Questa esclusiva suite è munita di grande cucina con entrata indipendente per lo chef e il personale. Mentre una scalinata in marmo illuminata da lampadari design conduce al piano superiore della suite, dove i lucernari incorniciano le stupende cime delle montagne. Questo è il piano anche della spa privata, con jacuzzi esterna affacciata sul panorama dai mille orizzonti delle Alpi, una palestra e un'area massaggi privata, un altro camino vicino ad un divano di dimensioni meritevoli e un'ultima raffinata camera da letto con il classico traliccio in legno e la sua immensa veranda.

The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto
The Alpina Gstaad, tutte le foto

  • shares
  • +1
  • Mail