GQ magazine apre un ristorante di lusso a Dubai

Dubai è una località appetibile, che suscita molto interesse, stimolando una presenza anche fuori dagli ambiti istituzionali. Lo dimostra la rivista di lifestyle GQ, pronta ad aprire un bar-ristorante nella celebre meta degli Emirati Arabi Uniti.

L’elegante locale sorgerà all’interno dell’hotel più alto di quell’area del mondo: il JW Marriott Marquis Hotel Dubai, che segna anche il primato mondiale fra quelli destinati esclusivamente all’attività ricettiva. Con i 72 piani delle due torri, sormontate dalle classiche antenne, si raggiunge una quota di 355 metri, abbastanza vicina a quella del leggendario Empire State Building di New Tork.

Dai suoi piani più alti, dove si trovano dei ristoranti, si gusta una panoramica mozzafiato sulla città. L’albergo appartiene al gruppo Emirates, sempre molto sensibile ai temi del lusso. Quando entrerà pienamente in funzione, avrà 1608 stanze a disposizione degli ospiti.

Attualmente è stata aperta solo una delle due torri, che offre 807 camere al godimento dei clienti. Poi giungeranno le altre, quando l’impianto diventerà operativo al 100%. Il suo arrivo somma una splendida perla alla collana della celebre compagnia alberghiera. Oltre a servire il viaggiatore di lusso, il JW Marriott Marquis Hotel Dubai cercherà di intercettare il redditizio mercato dei meeting e delle conferenze, offrendo spazi congrui ad ogni ipotesi d'uso.

Stesse ambizioni per il bar-ristorante firmato GQ, che mira a guadagnare il suo spazio nella località, sempre più importante come crocevia dei business globali. Il fiore all’occhiello del noto magazine si snoderà su quasi mille metri quadri di superficie, distribuiti su due piani. Servirà ai clienti prodotti della cucina contemporanea. L’apertura è prevista nel mese di ottobre.

Via | Luxuo.com

  • shares
  • +1
  • Mail