I gilet gialli distruggono una Porsche a Parigi

Next video

Coolest Toy EVER!!

Clear

La protesta dei gilet gialli è degenerata in Francia, con manifestazioni di rabbia che nulla hanno a che fare con l'azione contro il caro-benzina, come conferma la distruzione di questa Porsche 911 vicino agli Champs-Élysées di Parigi. Non si capisce, infatti, il senso di tanta violenza distruttrice, che tocca negozianti e privati cittadini, colpiti nei loro locali, nelle loro auto e nei loro edifici solo per il fatto di trovarsi lungo il cammino di alcuni soggetti inferociti del gruppo. Il loro comportamento (ben illustrato dal video che mostra le scene del ribaltamento della Porsche) indebolisce fortemente la solidarietà verso il movimento, il cui obiettivo non avrebbe dovuto essere una guerriglia urbana che colpisce oltretutto chi non c'entra nulla e che anzi patisce (anche se in forma magari minore) lo stesso disagio dei gilet gialli, ma una sollecitazione al governo presieduto da Emmanuel Macron, per spingerlo a rivedere la politica dei rincari sui carburanti.