Wider al Festival de la Plaisance di Cannes 2013 in Costa Azzurra

Wider è presente al Festival de la Plaisance di Cannes, in programma fino al 15 settembre nella rinomata località della Costa Azzurra.

Per il team capitanato da Tilli Antonelli è la terza partecipazione all’evento, che si erge a fiore all’occhiello della nautica mondiale.

In questa cornice, il pubblico potrà ammirare il già noto Wider 42’ Côte d'Azur Edition e conoscere da vicino le evoluzioni del progetto Wider 150’.

Quest’ultimo è uno yacht completamente in alluminio, che si offre allo sguardo con un design senza tempo ed estremamente elegante. Le sue linee, disegnate da Fulvio De Simoni, sono pulite e levigate, per confezionare un’immagine gradevole, in una tela di alto valore qualitativo sul piano funzionale.

Il perfetto bilanciamento estetico, sia dentro che fuori, rispecchia l’equilibrio complessivo del progetto, che esprime l’armonia tra la nave e il mare, sia dal punto di vista del comfort della vita a bordo che di quello dell’impatto ambientale.

Il 42’ Cote D’Azur Edition è invece un modello che si lega al mondo dei Gran Premi per il cockpit di comando, dove si coglie una certa affinità con il mondo delle corse. Il volante multifunzione è dotato di un display multiview integrato, vagamente imparentato con quello delle monoposto, riportante tutte le informazioni necessarie alla navigazione, concentrando in un unico strumento molti dei controlli di bordo, per ridurre sensibilmente gli elementi in plancia.

Completamente touchscreen, permette di timonare avendo tutto sott’occhio. Il corpo centrale con il display e i pulsanti resta fisso. A ruotare è soltanto il volante. La barca può essere gestita in ogni istante con messaggi dal layout grafico di immediata comprensione.

Chi lo conduce può scegliere i parametri da monitorare, avendo sempre sotto controllo, però, gli elementi essenziali, come il livello di sfruttamento di ogni motore, i valori della temperatura dell’acqua e della pressione dell’olio. Si possono pure vedere le immagini della telecamera di prua o regolare, con i pulsanti laterali, i flap e i trim delle trasmissioni Arneson.

Così si può avere una perfetta gestione del mezzo, godendo di un costante quadro della situazione, esattamente come sui bolidi di Formula 1.

Via | Wider-y.it

  • shares
  • Mail