Jean Paul Gaultier Classique & Le Male edizioni limitate autunno

Quest'autunno, "Classique" e "Le Male" si imbarcano insieme per una nuova avventura romantica, improntata sul profumo.

Per la prima volta, eccoli uniti dallo stesso emblematico capo, la marinière, da sempre protagonista delle collezioni Jean Paul Gaultier.

Nata come citazione cinematografica di Querelle, l'ambiguo marinaio dell’omonimo film di Fassinbinder, essa rappresenta per lo stilista una fonte inesauribile di ispirazione.

Fin dagli albori della sua carriera Jean Paul Gaultier si appropria degli elementi e dei codici delle divise della marina, inserendoli nelle sue creazioni e divertendosi a infrangere le convenzioni stagione dopo stagione. E sul ruolo del marinaio nell'immaginario collettivo, Gaultier afferma: "Con i loro tatuaggi, i marinai hanno un'aria da cattivo ragazzo, che personalmente amo molto, un'aria da seduttore, da un’amante in ogni porto!".

Imbarco immediato per una fusione totale

Sono solo le prime luci dell'alba e il marinaio Le Male ha già rapito la sua bella per portarla verso orizzonti lontani. Stavolta, però, non dovrà dirle addio sul molo perché anche lei è diventata una donna della marina. Ed è così che ora la maglia alla marinara, proposta in versioni opposte, riveste i due flaconi icona.

Per Classique c'è l'inedita versione bianca e blu e per il suo amato Le Male quella blu e bianca. La coppia è legata anche dal tatuaggio rosso vivo a forma di cuore impresso per entrambi sul petto, simbolo di un'unione assoluta.

Anche le metal can si vestono per il viaggio: pur mantenendo la loro finitura metallica, sfoggiano motivi marinari complementari e un love tattoo rosso fuoco.

Fragranze: manteniamo la rotta!

Il mitico jus di Classique resta fedele alla sua versione Eau de Toilette: un profumo sexy e sensuale con rosa, fiori d'arancio e vaniglia. Anche Le Male, più marinaro che mai, non tradisce le proprie origini e propone un'Eau de Toilette dagli accenti virili e sensuali di lavanda, menta e vaniglia.

Via | Jeanpaulgaultier.com

  • shares
  • Mail