Una mostra molto chic, Esprit Dior al MoCA di Shanghai

Al museo di arte contemporanea di Shanghai inaugura tra pochi giorni una retrospettiva dedicata al celebre couturier autore del New Look negli anni '40. Una rivoluzione stilistica da conoscere attraverso 100 abiti d'archivo, fotografie ed opere d'arte.

Christian Dior arriva a Shanghai, succede il 13 settembre 2013 in occasione dell'opening della mostra Esprit Dior che sarà on stage al Museum of Contemporary Art fino al 10 novembre 2013. La retrospettiva, che dire elegante è dire poco, è un hommage al couturier francese; il king della silhouette nuova e rivoluzionaria adottata dalle donne negli anni '40 del secolo scorso, che vedeva il vitino come protagonista. Tuttora, un riferimento da scopiazzare per molti!

L'evento è di quelli da segnarsi in agenda perchè oltre a 100 abiti provenienti dall'archivio storico della maison, in mostra ci saranno anche le fotografie di Patrick Demarchelier e per restare nel tema del profondo amore per l'innovazione e la creatività, anche le opere degli artisti cinesi contemporanei Liu Jianhua, Lin Tian Miao, Qiu Zhijie, Yan Pei Ming, Zeng Fanzhi e Zhang Huan and Zheng Guogu, chiamati ad interpretare la loro visione dello stilista scomparso verso la fine degli ani '50. Se nell'attesa volete rinfrescarvi la memoria con i meravigliosi abiti haute couture disegnati da Dior e dai suoi successori, vi rimando a questo sito che propone i modelli più rappresentativi con tanto di nome e di annata; come la mitologica Giacca Bar del 1947. Scommettiamo che è ancora di moda? Qui trovate tutte le info, mentre in in questo articolo si parla dell'attuale creative director della casa di moda, Raf Simons.

  • shares
  • Mail