La Casa Bianca è stimata 319 milioni di dollari

Qualche volta è piacevole concedersi qualche riflessione sconnessa dalla realtà. Per esempio ci si potrebbe chiedere il prezzo di vendita della Casa Bianca.

Ovviamente il palazzo del potere statunitense non è sul mercato, ma è curioso sapere che valore potrebbe spuntare in relazione alla storia, alle caratteristiche e alle quotazioni dell’area in cui sorge.

Questo studio è stato condotto da Zilliow, uno dei siti immobiliari più gettonati del pianeta. Secondo gli analisti della società, l’edificio simbolo dell’universo a “stelle e strisce” potrebbe essere piazzato alla stratosferica cifra di 319 milioni di dollari.

I gestori del sito ipotizzano che da questa sontuosa dimora si potrebbe ricavare facilmente un affitto mensile di 1.8 milioni di dollari. Sono dati interessanti, anche se solo teorici, perché aiutano a soddisfare uno dei quesiti strampalati che qualche volta ci capita di porci.

La Casa Bianca è il simbolo del potere americano e si intreccia con la gloriosa storia del paese d’oltreoceano. Il palazzo che ospita Barack Obama dispone di ampi spazi all’interno, sapientemente allestiti in ogni loro aspetto, per produrre una tela degna del rango.

Di eccellenza le misure di sicurezza, attive e passive. C’è pure un bunker sotterraneo per assicurare la sopravvivenza anche dopo un attacco nucleare, ma ricordiamo che dopo l’attentato alle Torri Gemelle di New York, il presidente degli Stati Uniti d’America si mise in volo sull’Air Force One.

Via | Bornrich.com

  • shares
  • Mail