Carrellata di vip con la Triumph Bonneville

Le belle moto hanno sempre attirato i personaggi famosi, come conferma la carrellata di foto con vip a bordo della mitica Triumph Bonneville.

Triumph Bonneville

L’iconica moto della casa Hinckley è ormai diventata una vera e propria tendenza, che impazza anche fra i divi, italiani e internazionali, rapiti dal fascino vintage di questa creatura a due ruote, densa di carattere.

Nei suoi confronti c’è un interesse trasversale, che coinvolge un ricco ventagli di soggetti, uniti da un comune amore per l’opera, che suscita emozioni genuine, nel solco della migliore tradizione british.

Dagli chef superstar al vincitore di Sanremo, sono molti i soggetti che ne hanno subìto il contagio, in linea con una tradizione che ha abbracciato negli anni anche i volti più conosciuti.

Qualche nome? Steve McQueen, Bob Dylan, Paul Newman ed Elvis Presley, ma anche Bradley Cooper, Matthew McConaughey, Robbie Williams, Pink e molti altri.

Per le strade d’Italia sono stati avvistati alcuni triumphisti illustri come lo chef Bruno Barbieri, il restaurant man Joe Bastianich e il cantante Marco Mengoni, che ha scelto un esemplare personalizzato in nero mat.

La moto dall’inconfondibile fanale tondo fa scuola e tendenza. Ecco perché Raffaello Napoleone, amministratore delegato di Pitti, ha scelto le due ruote old style come tema 84^ edizione di Pitti Immagine Uomo, rapito dal fascino della Bonneville.

Triumph Bonneville
Triumph Bonneville
Triumph Bonneville
Triumph Bonneville
Triumph Bonneville
Triumph Bonneville
Triumph Bonneville
Triumph Bonneville
Triumph Bonneville
Triumph Bonneville

Via | Triumphmotorcycles.it

  • shares
  • Mail