Orologi di lusso JeanRichard misurano il tempo di Racing Metro 2

Lo sport si coniuga spesso agli orologi di lusso, in un rapporto legato dalle performance, come nel caso dei segnatempo di JeanRichard, che diventano quelli ufficiali di Racing Metro 2.

La squadra di rugby francese si lega quindi alla prestigiosa manifattura svizzera, in una partnership che si fonda sulla capacità di “formare degli uomini” attraverso l’insegnamento alle nuove generazioni dei valori alla base della filosofia sportiva come la lotta, l’ambizione, l’umiltà, il rispetto per l’avversario e la voglia di superarsi; una “Philosphy of Life” che ha sempre caratterizzato la maison elvetica.

Questa intesa unisce nella passione, tenendo a cuore elementi come dinamismo, autenticità, lavoro di squadra, fair play. Note che appartengono al rugby, che è anche arte di vivere, specialmente quando lo si gioca con i colori bianco celeste del Racing Metro 92.

Fondato nel 1882, il club del dipartimento degli Hauts-de-Seine è stato uno dei pionieri del suo sport in Francia. Ha anche fornito molti giocatori, tra cui alcune figure di spicco, alla nazionale di rugby a 15. Cinque volte campione di Francia, ha deciso di far rivivere la sua leggenda e in un paio di stagioni è stato protagonista di una grande rimonta.

Noto per la sportività e lo stile originale, Racing Metro 92 si sposa felicemente con JeanRichard, i cui orologi sono stati pensati per coloro che amano le sfide, non temono l'ignoto e desiderano vivere la vita fino in fondo, assaporandone ogni momento come fosse l'ultimo. Sono quegli avventurieri quotidiani che amano l'autenticità e non scendono a compromessi in fatto di qualità o design. Sono spiriti indipendenti che sfidano le convenzioni e giocano secondo le loro regole, lontano dai terreni battuti.

Via | Jeanrichard.com

  • shares
  • Mail