Vertu introduce il nuovo "Constellation" Android a prezzo da ricchi

Vertu lancia il suo smartphone di lusso Constellation con sistema operativo Android, che libera il marchio dalle catene del precedente Symbian.

Per il costruttore è il secondo telefono così configurato, dopo il lancio del Vertu Ti, all'inizio di quest'anno. Come ogni portatile Constellation, viene lavorato a mano da un singolo artigiano nella sede dell'Hampshire.

Il modello ostenta il più grande pezzo di vetro zaffiro che sia mai stato utilizzato su uno smartphone rendendolo quasi indistruttibile. Il telaio è plasmato in titanio grado 5 ed è avvolto nell’abbraccio di squisita pelle di vitello, lavorata da una delle più antiche concerie d’Europa e disponibile in cinque diversi colori: nero, beige , marrone, arancione e rosa.

Il risultato è un apparecchio di alta qualità, molto bello a vedersi. Le specifiche tecniche sono più umili e non lasciano a bocca aperta, trattandosi di quelle standard. Manca, ad esempio, la connettività 4G, ma non è l’unica carenza rispetto ai modelli più evoluti.

Disponibile presso alcune selezionate boutique Vertu a partire da questo mese, viene offerto al prezzo di 4.900 euro.

In cambio della spesa si ottiene un cellulare progettato utilizzando materiali ad alte prestazioni uniti a rifiniture d'eccellenza. Il Constellation coniuga in un solo dispositivo design, materiali di lusso, classe ed esclusività. Uno sfizio per pochi eletti.

Via | Luxurylaunches.com

  • shares
  • Mail