Vanity Fair mette 10 griffe all'asta sul sito CharityStars

Il noto magazine Vanity Fair mette all'asta sul sito CharityStars quindici pezzi unici di 10 rinomate griffe e due esperienze speciali. Il ricavato andrà tutto in favore del progetto di beneficenza per bambini Child Priority.

Acquistare prestigiosi pezzi griffati, firmati dalle più note maison del lusso italiane e internazionali e fare una buona azione contemporaneamente. Sono iniziative queste, da tenere sempre presente e che sempre più frequentemente trovano spazio online a portata di un solo click. Come quella di cui vi parliamo oggi.

Il famoso magazine Vanity Fair mette infatti all'asta dieci tra le griffe più famose al mondo, si tratta di nomi altisonanti della moda: Armani, Moschino, Miu Miu, Roberto Cavalli, Tod's, Salvatore Ferragamo, Valentino, Blumarine, Versace e Tory Burch. Per quest'asta di beneficenza i luxury brand hanno creato dieci borse di lusso personalizzate per l'evento, tutte in nuance rosso acceso e con il logo esclusivo della VF10.

E ancora in asta cinque oggetti unici da collezionare, dove spicca una Poltrona Frau Vanity Fair, un personal trainer ideato da Technogym , la lampada Traccia di Flos, una lussuosa bicicletta di carbonio firmata Rizoma, una macro bottiglia di Berlucchi autografata e 2 esperienze speciali tra cui una giornata da Star nella redazione della nota rivista. Tutto il ricavato andrà a sostenere il progetto di beneficenza Child Priority. Avete tempo fino al 16 di ottobre, potete ammirare tutte le proposte sul sito ufficiale dell'asta.

  • shares
  • Mail