Gucci, borsa di lusso a mano Lady Lock in pitone

Il catalogo Gucci è impreziosito dalla borsa di lusso Lady Lock in pitone bordeaux, con finiture rodiate e fodera in camoscio rosa, che interpreta al meglio lo stile della maison.

Le sue alchimie stilistiche trasmettono un senso di nobiltà, ma l'aristocrazia dell'opera non va ad inficiare lo spirito giovane che custodisce nel suo apparato genetico, perfettamente espresso in una tela di alta raffinatezza compositiva.

Se gli ingredienti sono preziosi, non meno blasonato è il taglio dialettico, votato all'eleganza, che si esprime nella purezza dei lineamenti, magicamente calibrati dagli autori per dar vita a un prodotto senza tempo, che non fa rinunce sul piano del carattere.

Guardando l'opera si coglie in pieno la classe e la qualità costruttiva delle proposte Gucci, che interpretano al meglio la cultura e la tradizione del Made in Italy. Ad arricchire la tela grafica, conferendo ulteriori note di personalità, provvede il manico in bambù, con luce di 10.5 centimetri.

La chiusura esterna è con lucchetto e cappuccio, mentre le tasche interne si avvalgono di cerniera e chiusura automatica. Non manca il portachiavi. Questa borsa -larga 30 centimetri, alta 21 centimetri e profonda 13 centimetri- viene offerta al prezzo di 2.600 euro.

Via | Gucci.com

  • shares
  • Mail