Picchio Extra, prodotti satellite per Picchio Boat di Christian Grande

Picchio Boat, il catamarano di nuova concezione concepito e progettato da Christian Grande, è già divenuto icona di un diverso modo di vivere lo yacht e di interagire con l’ambiente circostante.

Picchio Extra

Questo grazie all’approccio progettuale, che mette in primo piano uno stile di vita fondato sul possesso del proprio tempo, vera ricchezza nel frenetico contemporaneo, sulla libertà di disporre del proprio spazio e godersi il viaggio, la sosta, o fonderli in un’esperienza unica.

Tali libertà derivano dall’impostazione delle forme e del layout della barca, che la rende totalmente “permeabile” alla luce, ai suoni e ai profumi del mare. Un catamarano che si fonde con la natura e con i suoi colori, plasmato in forme sinuose dall’acqua e dal vento, elementi che celebra e cita nei cromatismi e nelle finiture. Un catamarano che diventa nido e culla, sala di lettura, veranda per giocare, isola personale da cui contemplare e apprezzare paesaggi unici e mai uguali, e condividerli con la propria famiglia e selezionati ospiti.

Una voce nuova, quindi, nel panorama della fin troppo omologata produzione nautica, una barca che diventa pietra miliare e per la quale sarà realizzata una nuova serie di accessori, chiamata “Picchio EXTRA”, che ne condividerà vocazione, linguaggio informale e estetica, con prodotti che saranno veri e propri complementi “satellite”.

In primis ci sarà un tender “marino” dedicato, che avrà la veste di un curatissimo rib, dall’identità e riconoscibilità uniche, e con caratteristiche estetiche e di fruibilità in linea con la filosofia Picchio: con la prua quadrata e la coperta abilmente sagomata, capienza e abitabilità sono spinte al massimo livello, non meno del comfort e della protezione dagli spruzzi in caso di mare leggermente formato; i colori e i dettagli, ovviamente, si riallacciano e richiamano il catamarano (come il ponte di coperta in tek che, piegato in forme continue e che richiamano le dune di sabbia, cita la conformazione del pozzetto della Picchio), lineamenti e dotazioni all’insegna della totale sicurezza.

Il corrispettivo “terrestre” del tender marino è una bicicletta, pieghevole, compatta e studiata, in termini di estetica e di funzionalità, per essere unica, realizzata su misura della Picchio Boat e, come quest’ultima, ricca di elementi estetici e tecnici che ne fanno una vera esperienza di vita, la sella Brooks, i cerchi raggiati a mano in alluminio anodizzato, il manubrio in teak, la trasportabilità e la ricercatezza la rendono il complemento ideale con cui sbarcare da Picchio Boat e esplorare nuovi approdi, o semplicemente passeggiare pedalando. Realizzata da ItaliaVeloce, la bicicletta Picchio è nata per completare il viaggio, per possedere il proprio tempo anche quando non si è a bordo della propria personale isola.

Il tender e la bicicletta non esauriscono la serie di accessori e corredi che saranno proposti in abbinamento alla Picchio Boat: una nuova serie di valigie e borse da viaggio, realizzata in pelle primo fiore e cordura, con tonalità naturali e inserti traspiranti, saranno il complemento ideale per muoversi da e verso la Picchio Boat in piena comodità.

Coronamento del nuovo corredo sarà una serie foulard, in diversi colori e realizzati con la medesima vocazione della Picchio, di cotone declinato in differenti abbinamenti cromatici, e che saranno abbinati a teli mare in tessuti non trattati né tinti, per preservarne i naturali tratti, preziosi segni di autenticità.

Un complemento particolare, che suggella l’evoluzione di Picchio Boat, inoltre, è rappresentato dalla nuova sedia tipo “regista”, richiudibile e riponibile in poco spazio, ideale aggiunta alla già ricca dotazione di bordo.

Realizzata in acciaio brunito e tek, è stata progettata appositamente con sagoma “a sbalzo”, che le conferisce doti di elasticità e “morbidezza” preservando, in ogni caso, le caratteristiche di robustezza e pregio superficiale già di per sé intrinseche nell’utilizzo del legno nobile abbinato all’acciaio.

La lavorazione dei due materiali e la produzione finale è affidata alle esperte mani della storica azienda Foresti & Suardi, una delle migliori aziende italiane del settore, e tra le poche capaci di creare oggetti di tale carattere e unicità.

La serie di complementi e accessori Picchio EXTRA sarà ulteriormente arricchita di nuovi articoli e prodotti dal carattere e prestigio unici.

Picchio Extra
Picchio Extra
Picchio Extra
Picchio Extra

Via | Ferrari

  • shares
  • Mail