Marion Cotillard per la borsa di lusso Lady Dior collezione inverno 2014

Una merveilleuse Marion Cotillard ci introduce nel magico mondo degli accessori di lusso griffati Dior per l'inverno 2014 con l'ultimo modello da urlo dell'iconica borsa Lady Dior.

La campagna pubblicitaria della Lady Dior con Marion Cotillard

Due icone, una campagna pubblicitaria che affascina, tutti ingredienti segreti del successo di una maison tra le più affermate al mondo: Dior. Marion Cotillard, la fille merveilleuse, è ancora una volta l'affascinante testimonial di un modello di borsa di lusso da annoverare tra le più iconiche di sempre: la Lady Dior.

Questa it bag assoluta di casa Dior si veste per la collezione inverno 2014 di tinte audaci, degradazioni artistiche liquide ed energiche, sfumature di colore puro, intenso e protagonista su pellami di gran pregio. La Lady Dior -borsa simbolo di tutto lo charme così tipicamente parigino che da sempre contraddistingue la storia gloriosa dell'atelier di Christian Dior- è piccola ma tosta, decisamente una borsa di carattere, con le sue linee decise e squadrate, deliziosamente bon ton e malinconicamente retrò. Una diva da guardaroba che viene introdotta alla perfezione con gli scatti di Tim Walker per la campagna pubblicitaria di questa stagione invernale in corso, dove spicca la bellezza dell'attrice francese, nota per il suo conturbante fascino naturale e per l'eleganza innata.

La campagna pubblicitaria della Lady Dior con Marion Cotillard
La campagna pubblicitaria della Lady Dior con Marion Cotillard

La collezione delle borse Lady Dior per l'autunno-inverno 2014 svela così tutta la raffinatezza unita ad un'allure decisamente urbana, che spicca per le nuance vibranti come il blu elettrico, il verde smeraldo o il purple, e ancora il giallo limone e l'arancione in contrasto, spennellate ad effetto tie-dye sulla handbag più famosa al mondo, come fossero stralci rubati di graffiti metropolitani. Stile, eleganza, innovazione. Come non innamorarsi di queste piccole meraviglie d'autore?

  • shares
  • Mail