Alexandre Pato mette in vendita la sua Ferrari 458 Italia

Alexandre Pato, dopo il passaggio dal Milan al Corinthians, ha deciso di mettere in vendita la sua Ferrari 458 Italia lasciata nel Belpaese.

Queste le parole del calciatore brasiliano: “La venderò per 200 mila euro. In Brasile guadagnerei di più, anche perché l'ho personalizzata con una vernice dorata e degli adesivi simili a quelli dei caccia militari Mustang”. Proprio questi sarebbero i primi a sparire se potessi permettermi il gioiello del “cavallino rampante”.

Purtroppo l’atleta americano non è l’unico ad aver ceduto alla tentazione mimetica. Anche Lapo Elkann, fra gli altri, ha allestito in questo modo lo stesso modello in suo possesso, con colori da truppe di terra. A voi il giudizio.

Ricordiamo che la 458 Italia è entrata in listino al posto della splendida F430. Rispetto alla "progenitrice" è ancora più efficace e coinvolgente, regalando emozioni di guida senza paragoni, in un quadro estetico e tecnologico d'eccellenza, che fa onore alla più nobile tradizione del Made in Italy.

Questo gioiello di lusso fa compiere un salto generazionale alle 8 cilindri a motore posteriore-centrale del "cavallino rampante", con un carico di innovazioni mutuate dal mondo delle corse. La dotazione tecnologica è di altissimo livello, come pure l'efficienza. Il fascino delle forme viene adeguatamente valorizzato dalle tinte Rosso Corsa e Giallo Modena triplo strato.

Via | Mediaset.it

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail