Hotel Hassler Roma, il suo lusso si coniuga con i giovedì jazz

Lo storico hotel Hassler di Roma, da sempre rifugio di artisti e socialite internazionali, in occasione del prossimo Thanksgiving Day inaugurerà una serie di concerti jazz.

Questi vedranno come protagonisti prestigiosi musicisti di fama mondiale quali Greg Burk, Irio De Paula, Tiziano Ruggeri e Antonello Sorrentino.

A partire dal prossimo 28 novembre, ogni giovedì, per quattro settimane all’ora dell’aperitivo, l’hotel Hassler si avvolgerà delle note jazz di quattro celebri gruppi, offrendo la possibilità sia agli ospiti dell’albergo che al pubblico esterno di assaporare un’ora di buona musica sorseggiando gli straordinari cocktail preparati dallo storico barman dell’hotel Luigi Berardi, oppure degustando i piatti del menu à la carte del Salone Eva creati dell’Executive chef Francesco Apreda.

Giovedì Jazz Hotel Hassler

28 novembre – dalle ore 20:00 – 21:00 - Greg Burk Trio – Salone Medici
5 dicembre – dalle ore 19:30 – 20:30 - Carlo Conti Trio – Salone Eva
12 dicembre – dalle ore 19:30 – 20:30 - Irio de Paula e il trio Samba-jazz- Salone Eva
19 dicembre – dalle ore 19:30 – 20:30 - Duo Antonello Sorrentino - Enrico Zanisi - Salone Eva

L'Hassler Roma rappresenta oggi una delle più importanti realtà alberghiere del mondo: il complesso ricettivo ricettivo sorge in cima alla scalinata di Piazza di Spagna ed è sinonimo di classe e raffinata eleganza. Da sempre si pone come naturale punto di incontro della élite politica, economica e culturale italiana e straniera.

Questa perla a 5 stelle, categoria lusso, è un luogo di assoluto privilegio non solo per la posizione strategica, ma anche per l'esperienza e la professionalità del proprietario e di tutto il personale.

Reali di tutto il mondo, capi di stato di ogni epoca, scrittori, attori, musicisti e pittori hanno sog-giornato all'Hassler. Molti di loro, quando si sono concessi una vacanza o sono stati a Roma per un viaggio d'affari, una visita privata o ufficiale, hanno scelto l'atmosfera signorile ed esclusiva di que-sto albergo, che dall'alto guarda il cuore della capitale.

Con 95 stanze, di cui 13 suite, l’Hassler propone oggi un ambiente classico e raffinato, con inseri-menti moderni, per un perfetto equilibrio tra passato e presente. Come ogni grande albergo ha i suoi punti di ritrovo. Tra questi il bellissimo Salone Eva, celebre salotto nel centro storico della città eterna, luogo ideale per una colazione di lavoro, un tè, una cena o uno spuntino dopo teatro.

Nella bella stagione apre anche il giardino Palm Court, un'oasi di tranquillità, con fioriere e piante rampicanti, in cui ampie tende riparano dal sole: qui è possibile sorseggiare un drink, ricevere ospiti, chiacchierare senza alcun disturbo, proprio come a casa propria. L’Hassler Bar offre la possibilità di consumare ottimi cocktail, in un ambiente suggestivo e rilassante.

Imàgo è il ristorante al sesto piano, dal quale si può ammirare uno dei panorami più belli del mondo: ogni sera, quando il tramonto s'infiamma, l'ocra dei palazzi romani e delle cupole risplende ancora di più e il luogo diventa magico, offrendo la cornice migliore per l'ottima cucina offerta dallo chef.

Via | Hotelhasslerroma.com

  • shares
  • Mail