Nick Mason e la sua Maserati Birdcage

Nick Mason ha un garage da sogno, che comprende molte auto sportive e da gara, moderne e storiche, come la Maserati Birdcage.

Nella rimessa di Nick Mason, un posto importante tocca alla Maserati Birdcage, il cui nome deriva dall’intricato telaio tubolare in acciaio, che richiama la foggia di una gabbia per uccelli.

Ricordiamo che il batterista della leggendaria band dei Pink Floyd è un grande collezionista di fuoriserie. Nella sua scuderia ci sono molte Ferrari, compresa la 250 Gto, vettura simbolo della casa di Maranello e regina delle aste internazionali.

Fra le tante "rosse" nel suo garage spiccano la Enzo, la F40 e la 512 S. Ci sono anche Jaguar, McLaren e Bugatti. Non manca il marchio Maserati, rappresentato al meglio dalla Birdcage.

La barchetta del tridente, che corse nella categoria sport, classe da 1601 a 2000 cc, gode di grande interesse nelle aste internazionali, dove spunta quotazioni sempre molto alte. Al volante di questo gioiello, Mason potrà vivere emozioni di altri tempi.

Il celebre artista, conosciuto per la raffinatezza dei gusti, è anche un bravo pilota, che sa mettere alla frusta i suoi capolavori motoristici, ai quali dedica molte attenzioni.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail