Armani Hotel a Dubai, slitta la data di apertura

Burj khalifa Dubai

Slitta ancora una volta l'apertura dell'Armani Hotel a Dubai. Il complesso, ospitato dentro il Burj Khalifa, doveva svelare il suo volto lo scorso anno, ma i ritardi nella costruzione del grattacielo più alto del mondo avevano imposto dei ritardi sulla tabella di marcia. Poi il lancio era stato spostato al 18 marzo. Adesso un altro rinvio, con la data di apertura portata al 22 aprile.

Per Armani si tratta di un'inedita avventura nella sfavillante area, votata al lusso più estremo. Il celebre marchio italiano ha scelto per lo sbarco la torre dei record, nei cui suntuosi spazi guadagna le 160 camere destinate alla clientela. Questa è la prima tappa di un percorso ricettivo che il brand vuole estendere a diverse aree del mondo.

Altri hotel sono previsti a Milano, Marrakech, New York, Tokyo, Shanghai e Londra. L'obiettivo, nel complesso, è di costruire almeno 10 strutture entro i prossimi due lustri. Le prenotazioni per il primo albergo Armani sono accettate dalla fine di gennaio. Gli altri potenziali utenti possono registrarsi online per ricevere gli aggiornamenti.

Via | Arabianbusiness.com

  • shares
  • Mail