Magnate dona 30 milioni alle scuole cattoliche

boston collegeL'ottantenne Patrick Roche ha donato 30 milioni di dollari al Boston College per rivitalizzare le scuole cattoliche. Il magnate alimentare, co-fondatore della catena di supermercati Roche Brothers in Massachusetts, è stato molto aiutato dall'istituto parrocchiale di Roslindale alla scomparsa della madre.

Dopo la chiusura di molti piccoli centri di formazione analoghi, ha deciso di scendere in campo con una robusta iniezione di fondi, per un senso di vera gratitudine.

Dice il ricco uomo d'affari: "Fa davvero male pensare a quello che sta succedendo per problemi di natura finanziaria. Voglio vedere se sono in grado di correggere questa tendenza, per assicurare ai bambini di oggi quello che abbiamo avuto noi in passato. Sono abbastanza fortunato per provare ad invertire la rotta". I fondi saranno utilizzati per aiutare gli insegnanti e gli amministratori delle scuole cattoliche ad offrire i migliori servizi educativi e a sviluppare adeguati piani di studio.

Via | Msnbc.com

  • shares
  • Mail