Anna Nicole Smith, niente eredità milionaria per la figlia

anna nicole smithUn giudice della corte d'appello federale di San Francisco ha deciso che la figlia di Anna Nicole Smith non ha diritto a un centesimo del patrimonio da 1.6 miliardi di dollari lasciato alla sua morte dal marito, il petroliere J. Howard Marshall. Il verdetto è l'ultimo tassello di un lunga battaglia legale che si trascina da 15 anni.

L'ex coniglietta di Playboy sosteneva che il vecchio partner le aveva promesso 300 milioni di dollari, anche se non risultava nel testamento. Il tribunale ha accettato il ricorso di Pierce Marshall, discendente diretto del magnate. La sentenza priva di un bel tesoro la piccola Dannielynn, di tre anni e mezzo, nata dall'unione fra la Smith e il fotografo Larry Birkhead.

I legali annunciano ricorso sulla decisione dei togati. Il matrimonio fra la celebre modella e Marshall venne celebrato nel 1994, quando il ricco uomo d'affari aveva 86 anni, contro i 26 anni della moglie. La vita di coppia non durò a lungo, perché l'anziano tycoon morì poco dopo. Anche Smith lasciò questo mondo, per un'overdose letale nel 2007.

Via | Newsfromrussia.com

  • shares
  • Mail