E' un pensionato indiano il più ricco d'Irlanda

Pallonji MistryUn pensionato sconosciuto nato in India guida la classifica degli uomini più ricchi d'Irlanda, con un patrimonio personale di 4.4 miliardi di euro. Si tratta di Pallonji Mistry, diventato cittadino dello Stato europeo nel 2003, in virtù delle origini della moglie.

L'Independent di ieri riferisce che l'uomo d'affari, oggi 79enne, vive ancora a Mumbai ed ha interessi nel settore immobiliare, dell'industria pesante, del tè, dell'auto e del turismo.

Possiede una quota del Taj Mahal Hotel e il 18.4% del gruppo Tata. Questo gli permette di avere risorse sufficienti a guidare la lista. Dietro di lui il finanziere John P Grayken, con 3.9 miliardi, seguito da Hilary Weston (3.3 miliardi), ex modella dublinese che possiede insieme al marito una grossa catena di vendita al dettaglio.

Le posizioni a seguire sono occupate da Denis O'Brien (2.55 miliardi), John Dorrance (1.6), Dermot Desmond (1.45), Ellis Short (1.2), Eamonn Cleary (1.02). Dall'elenco emerge come, a dispetto della crisi, le 300 persone più ricche della nazione detengono un tesoro prossimo ai 50 miliardi euro.

Quest'anno, più che in passato, il libro dei paperoni è pieno di miliardari irlandesi che hanno costruito la loro ricchezza in altri paesi. Fortune da favola sono state accumulate da imprenditori intelligenti nel campo della tecnologia, del retail, dell'alta finanza, dell'aviazione e dell'energia rinnovabile.

Via | Belfasttelegraph.co.uk

  • shares
  • Mail