Cartier in mostra al Grand Palais di Parigi dal 4 dicembre 2013

Cartier mette in mostra i suoi gioielli, in una retrospettiva senza precedenti al Salon d’Honneur del Grand Palais di Parigi.

Dal 4 dicembre 2013 al 16 febbraio 2014, gli sfarzosi ambienti del Grand Palais di Parigi faranno da cornice a una splendida esposizione sull’universo Cartier, celebrato in ottica culturale, per il posto assunto nell’ambito delle arti decorative.

L’evento è un omaggio alla storia e allo stile della maison francese, i cui gioielli suscitano ammirazione in ogni angolo del pianeta. Non è la prima volta che Cartier offre la sua magia presso rinomate istituzioni, come confermano le 25 mostre sulle sue collezioni in tutte le aree del mondo. Si spazia dal Metropolitan Museum di New York al British Museum di Londra, passando per la Fondazione Calouste Gulbenkian di Lisbona, il Museo del Palazzo della Città Proibita di Pechino e molte altre gallerie.

Il patrimonio creativo esposto al Grand Palais di Parigi offre una testimonianza di stile e artigianalità, con oltre 600 creazioni accuratamente selezionate, che spaziano dagli orologi ai gioielli, fino ad altri oggetti preziosi, alcuni dei quali in mostra per la prima volta. Ad accompagnare il tutto un ricco materiale di archivio e documentale. La mostra offre una lettura della magia Cartier nel contesto degli sviluppi sociali andati in scena nel suo ciclo di vita.

Ricordiamo che il marchio ha fornito negli anni tanti personaggi importanti e le corone di Spagna, Portogallo, Russia, Grecia, Serbia, Belgio, Romania, Egitto, Monaco ed altre ancora. Ogni raccolta Cartier è una continua scoperta, da vivere nel segno delle emozioni. I bagliori preziosi delle sue opere sono un inno all’arte, con un ricco assortimento di prodotti pieni di magia.

  • shares
  • Mail